Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Genova (Regione Liguria). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Genova

Stemma di Arenzano
Palma col mare, il tutto sormontato da croce rossa in campo d'argento. Cartiglio con il testo "Hic manebimus optime"
Stemma di Avegno
Campana d'argento in campo azzurro, sormontato il tutto da croce rossa in campo d'argento
Stemma di Bargagli
Chiesa vista in prospettiva, in argento, a tre navate, con copertura in rosso, rosone, portale e tre finestre, munita di campanile d'argento e con tetto a cuspide. Essa affiora da un campo verde. La sormontano cinque stelle d'oro con cinque raggi
Stemma di Bogliasco
Torre merlata posta su un lembo di terra che si protende su un tratto di mare attraversato da un veliero
Stemma di Borzonasca
Torre d'argento a due palchi, merlata alla guelfa e finestrata, poggiante su un prato verde attraversato da due corsi d'acqua in argento, moventi dai fianchi dello scudo e confluenti nella punta del medesimo. Sotto lo scudo una lista svolazzante azzurra con le estremità bifide riportante il motto in caratteri d'argento: Omnia Vincit Labor
Stemma di Busalla
Scudetto bicolore celeste e verde con entrostante torre civica con leone rampante e campanile. Soprastante lo scudetto una corona con gemme preziose ed ai lati due rami: di ulivo a sinistra e quercia a destra uniti in basso da un cordone annodato di colore rosso
Stemma di Camogli
Imbarcazione a tre vele latine che si dirige fra i flutti verso una torre d'oro, che poggia sopra uno scoglio che sorge dal mare. In alto al centro vi è una stella d'oro circondata da raggi d'argento
Stemma di Campo Ligure
Scudo troncato, d'azzurro in alto e di verde in basso, con tre spighe di grano serrate da un laccio rosso
Stemma di Campomorone
D'argento, alla torre rossa, mattonata di nero con finestrella centrale e sette merli alla ghibellina, poggiante su di un prato verde, da dove sale e si attorciglia un tralcio di vite al naturale da cui pendono tre grappoli d'uva
Stemma di Carasco
D'azzurro alla sbarra d'argento, caricata della scritta CARASCO in lettere latine maiuscole romane di nero. Ornamenti esteriori di Comune
Stemma di Casarza Ligure
D'azzurro alla casa bruciata al naturale. Ornamenti esteriori da comune con nastro con la scritta: Gens Petronia Casarza Ligure
Stemma di Casella
Troncato: il PRIMO, d'azzurro, al castello d'argento mattonato di nero con tre torri; il SECONDO, di rosso, al muro d'argento mattonato di nero, con tre merli alla ghibellina, uscente dai fianchi e fondato in punta
Stemma di Castiglione Chiavarese
D'azzurro, alla torre su campo verde con ai lati due leoni rampanti. Sotto lo scudo, su lista bifida e svolazzante di azzurro, la scritta: IMPAVIDE. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Ceranesi
Un alveare d'argento circondato da 6 api d'oro e sormontato dal monogramma di Maria pure d'oro, con in alto una triplice corona e circondato da un ramo di quercia e da un ramo di alloro incrociati
Stemma di Chiavari
D'azzurro carico al castello merlato con torre nel mezzo, di colore argento, aperto e finestrato di nero, poggiante su di un prato verde scuro dove campeggia una chiave d'oro posta in fascia. Scudo a forma di cuore, sormontato da una corona comitale d'oro smaltata e con nove perle, ed accostato da un ramo d'ulivo e da uno di rovere, legati con un nastro che riporta l'epigrafe: VITAM EXCOLVERE PER ARTES
Stemma di Cicagna
D'argento, al fiume d'azzurro che scorre sotto un ponte rosso ad un'arcata, murato di nero e sostenente una torre chiusa, finestrata e merlata alla guelfa. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Cogoleto
Scudo contornato da una striscia d'argento. Nella parte superiore croce rossa in campo bianco. Il campo dello scudo è di color verde. Nella parte inferiore è segnato il mare. Nel mezzo del campo si eleva un castello d'antica costruzione. Sul Castello si posa una Colomba che porta nel suo becco l'anagramma XP° Ferens. Lo stemma viene coronato da una corona torrita e contornato da due rami d'alloro. In calce sono segnati i colori del Vesillo Nazionale e su questi il nome del Comune
Stemma di Cogorno
Partito: nel PRIMO, d'azzurro alla torre d'oro, con merli alla ghibellina, munita di sei beccatelli a mezza altezza, terrazzata di verde. Nel SECONDO di rosso, alla facciata della Basilica di San Salvatore, d'oro, con sopra una fascia d'argento, al piccone nero con la punta verso il basso. Ornamenti esteriori da comune, con nastro tricolore
Stemma di Coreglia Ligure
D'argento, al ramoscello di castagno, fogliato di sette, posto in barra, di verde, attraversato dal tralcio di vite, di verde, centrato, pampinoso dello stesso a destra in alto, con tre cirri dello stesso, fruttato in basso a sinistra dal grappolo d'uva violaceo al naturale. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Crocefieschi
Diviso in tre parti. La PRIMA con croce d'argento su sfondo azzurro. La SECONDA bandata d'azzurro e d'argento. La TERZA, in alto, su sfondo rosso porpora ha due rami di quercia e allora annodati con un nastro dai colori nazionali
Stemma di Davagna
D'azzurro, al leone d'argento con un giglio d'oro nella zampa anteriore destra. Scudo sormontato da una corona formata da un cerchio di muro in oro, con quattro porte, sormontato da otto merli, uniti da muriccioli di colore argento. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Fascia
Quadripartito, il primo e quarto di rosso, il secondo e terzo d'azzurro alle tre spighe di grano d'oro, impugnate e legate con un nastro rosso. I quattro riquadri sono separati da una fascia d'argento, posta sulla troncatura. Corona turrita e ornamenti esteriori da comune
Stemma di Favale di Malvaro
Cielo sovrastante tre boschi di querce al naturale, separati da due torrenti d'argento, ombrati d'azzurro, che nascono da una giogaia di montagne rocciose, sempre al naturale, e confluiscono a pergola in punta. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Genova
D'argento alla croce di rosso, cimato di corona ducale, col cimiero della testa di Giano bifronte ed i sostegni di due grifoni
Stemma di Isola del Cantone
Torre merlata posta alla confluenza di due corsi d'acqua. Sullo sfondo, una catena di montagne e il cielo con nuvole sparse. In alto la scritta: "Fluminibus detergor, montibus tutor". Stemma sormontato da corona turrita con merli
Stemma di Lavagna
D'oro, attraversato da una banda simile ad un'onda in azzurro. In capo, un castello fondato su roccia naturale e cimato da una gru con la vigilanza d'argento. Sotto lo scudo, un nastro rosso con la scritta "Entella"
Stemma di Leivi
D'argento, all'aquila nera, dal rostro d'oro e la testa posta di profilo con occhio rosso, che afferra con la zampa destra quattro fulmini saettanti rossi e con quella sinitra altri tre dello stesso colore. L'aquila è sormontata da una corona antica d'oro, con solo tre punte visibili
Stemma di Lorsica
D'azzurro, all'orso grigio rampante, linguato ed armato di rosso con le sette stelle dell'Orsa Minore d'oro. Sotto lo scudo su lista d'azzurro con le estremità bifide svolazzanti, il motto in caratteri maiuscoli d'oro: "NON NOVI NOCTEM"
Stemma di Masone
Su sfondo azzurro, un incudine d'argento, su di un basamento rettangolare d'oro, cimato da un martello posto in palo con il ferro d'argento e il manico di legno al naturale. Il basamento è fondato sulla pianura verde con due collinette sempre in verde; due querce, una a destra e l'altra sinistra, con la chioma con foglie e il tronco al naturale. Nella parte alta due riquadri sostenuti da un filetto d'oro: nel primo, d'azzurro, un monogramma Mariano d'oro; nel secondo, d'argento, la croce rossa. Il tutto sovrastato da una corona turrita con merli
Stemma di Mele
D'azzurro, all'arnia di legno al naturale cupolata, poggiante su una campagna verde, accostata da sette api d'oro ad ali spiegate, di cui cinque disposte a semicerchio intorno all'arnia, una di fronte e l'altra nell'angolo superiore dello scudo. Il tutto sormontato da una lista d'argento con la scritta in caratteri neri: "EX MELLE MIHI NOMEN"
Stemma di Mezzanego
D'argento, alle due torri rosse, murate di nero, con tre merli alla guelfa e un portale alla base aperto sul campo. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Mignanego
D'azzurro ai due monti posti ai lati dello scudo, fra i quali scorre un fiume al naturale, con alla base un campo verde. Nel cielo sopra i monti, cinque stelle d'oro, ordinate in fascia
Stemma di Moconesi
Di rosso, alla capra rampante d'argento
Stemma di Moneglia
Di rosso, al castello al naturale di pietra, con cinque merli alla ghibellina e con una torre centrale con tre merli, sovrastato da un leone rampante d'oro
Stemma di Montoggio
Bandato d'argento e di azzurro alla croce piana, di rosso, attraversante. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Ne
Di azzurro, a tre torrioni di argento, murati di nero, merlati alla guelfa, aperti del campo, fondati sulla terrazza di verde; al leone rampante di oro, coronato dello stesso, poggiato sul merlo centrale del torrione mediano. Ornamenti esterni da Comune
Stemma di Neirone
Di rosso, alla torre naturale, posta su di una terra verde, merlata alla guelfa, chiusa e finestrata di nero, sormontata da una banderuola bifida azzurra svolazzante, con la parola FIDES in caratteri d'oro, e con uno scudetto d'argento crociato in rosso
Stemma di Orero
Scudo ovale, alla torre poggiante su di un prato verde e circondata da un cielo azzurro. Sulla sommità del merlo centrale sventola una bandiera rossa con due righe blu. Attorno all'ovale vi è una cornice giallo e rossa, contornata da fronde verdi e sormontata da una corona, sempre in giallo oro
Stemma di Pieve Ligure
Suddiviso in due parti: nella PRIMA, d'azzurro al monogramma della Madonna, d'oro; nella SECONDA, d'argento, alla torre finestrata, poggiante su un terreno roccioso, al naturale. Attraversante in diagonale una striscia verde con flutti d'argento e con le tre caravelle di Colombo, sempre al naturale
Stemma di Portofino
Castello in mattoni grigi con sfondo di azzurro chiaro come cielo ed azzurro intenso come mare alla base del castello, con delfino che nuota, il tutto contornato da rami di pino e pigne sormontato da una corona grigia
Stemma di Propata
D'argento, bordato di rosso porpora, con al centro un albero al naturale sradicato e con chioma verde. Corona con merli e ornamenti esteriori da comune
Stemma di Rapallo
D'azzurro, alla sigla Mariana, accostata da due grifoni controrampanti alla sigla, sostenenti, con le zampe anteriori, una corona, il tutto d'oro. Ornamenti esteriori di Città
Stemma di Recco
Cielo azzurro sovrastante una torre d'argento, murata di nero, chiusa dallo stesso, con sei merli ghibellini, sormontata da una stella a cinque raggi d'oro e posta su una campagna mareggiata d'argento. Ornamenti esteriori da città
Stemma di Rezzoaglio
Semipartito troncato: nel Primo, bandato di azzurro e di argento; nel secondo troncato di oro e di argento, all'aquila con il volo spiegato, attraversante, di nero, coronata con corona all'antica di tre punte visibili, dello stesso; nel terzo troncato di rosso e di oro, allo spino secco, di nero, attraversante, posto in palo. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Ronco Scrivia
Scudo ovale d'azzurro, al leone d'oro rampante, sostenente con le zampe anteriori una roncola per potare, in palo, al naturale. Corona d'oro a sette punte e ornamenti esteriori da comune, legati all'estremità da un nastro tricolore
Stemma di Rondanina
Troncato semipartito. Nel PRIMO, di argento, una rondine nera, volante, posta in barra abbassata; nel SECONDO, tagliato d'azzurro e d'oro; nel TERZO, trinciato di rosso e azzurro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Rossiglione
Partito: nel PRIMO d'argento, alla palma al naturale, terrazzata di verde e sostenuta da un leone pure al naturale, coronato all'antica d'oro; nel SECONDO d'argento, a tre sbarre d'azzurro. Lo scudo sarà sormontato da una corona di comune
Stemma di Rovegno
D'azzurro, al melo verde, al naturale, con quattro frutti d'oro, poggiato sulla vetta centrale della bassa montagna composta da tre vette, verdi, e affonda le sue radici sulla cima. Sotto lo scudo, una striscia bifida e svolazzante in azzurro con il motto, in lettere maiuscole in nero: MONTIBUS ET SILVIS
Stemma di San Colombano Certenoli
D'azzurro, alla torre rossa, murata di nero, merlata con tre merli alla guelfa e aperta d'oro, sormontata da una striscia contenente la scritta "INTER VALLES AUGEO". Nella parte inferiore, una fascia verde attraversata da onde d'argento e azzurro
Stemma di Santo Stefano d'Aveto
Inquartato: a) d'oro ad uno spino secco di nero; b) d'azzurro a tre bande d'argento; c) troncato d'oro e d'argento ad un'aquila di nero coronata d'oro; d) d'azzurro ad un abete sradicato al naturale. In cuore uno scudetto d'argento caricato da un castello di rosso torricellato, merlato alla guelfa; sulla torre centrale più elevata un vessillo di bianco caricato da una croce di rosso. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Serra Riccò
D'azzurro, al castello esagonale d'oro murato di nero, torricellato di tre, merlato alla guelfa, fondato su campagna di verde, davanti ad un monte di tre cime al naturale
Stemma di Sestri Levante
Un'isola rocciosa con due torri merlate in campo azzurro, è sormontato dalla corona civica di Comune ed è accompagnato da rami di quercia e di ulivo
Stemma di Valbrevenna
Bandato d'argento e di azzurro, con il monte all'italiana di sei colli, fondato in punta e attraversante, di verde; al capo di rosso, caricato da sette croci scorciate, d'oro, poste tre e quattro, ordinate in due fasce. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Vobbia
D'azzurro, al castello d'oro, murato di nero, merlato alla guelfa, con due torri merlate ognuna di sei, con il fastigio merlato di sette. Il castello chiuso di nero, finestrato di cinque in nero, due finestre nelle torri, tre ordinate in fascia sotto il fastigio. Fondamenta sulla pianura di verde, sormontato centralmente dalla lettera maiuscola "V" d'oro e lateralmente da due stelle di otto raggi ciascuna, poste sopra le torri
Stemma di Zoagli
Troncato, il PRIMO d'oro al castello d'azzurro, il SECONDO d'azzurro al castello d'oro. Entrambi murati di nero, merlati alla ghibellina, con il fastigio di dodici merli, il palco inferiore di cinque e tre finestre, quello superiore di tre e due finestre, i merli centrali delle torri sostengono una bandiera

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Genova, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Liguria
Dati Provincia di Genova
Lista Indirizzi Comuni
Province in Liguria

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati