Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia della Spezia (Regione Liguria). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. della Spezia

Stemma di Ameglia
D'azzurro, alla banda d'argento
Stemma di Arcola
Scudo azzurro, con arco bianco sorretto da due colonne di ordine romano di colore bianco, sormontato da una corona a 7 punte di colore giallo oro. In alto a sinistra, la luna e la stella simbolo di Luni, a otto punte, in colore giallo oro
Stemma di Bolano
Di azzurro, alla stella di otto raggi d'oro, posta nel punto d'onore, e alla mezzaluna montante di argento, posta in ombilico; al capo di argento, caricato dalla croce di rosso. Ornamenti esteriori da Comune.
Stemma di Bonassola
Partito, nel primo d'argento alla torre merlata di rosso, aperto e finestrato del campo; nel secondo d'azzurro alla nave vagante con le vele in poppa sopra un mare, il tutto al naturale. Lo scudo sarà sormontato dalla Corona di Comune
Stemma di Borghetto di Vara
Scudo con un'albero di ampia chioma, che si erge su un campo libero al margine della sponda del fiume Vara; sormontato da una corona e delimitato da due rami di alloro.
Stemma di Brugnato
Ovale d'azzurro all'albero di susino al naturale, fruttato di tredici, nodrito su di una campagna di verde. Capo di Genova
Stemma di Calice al Cornoviglio
Leone rampante inserito in uno scudo riportante in riquarto superiore la bandiera crociata di San Giorgio sormontato da corona guarnita di nove merli con due cerchi sottostanti ornati, il primo da nove piccole nicchie ed il secondo da tre nicchie di dimensioni più ampie con gli interspazi mattonati, il tutto racchiuso, a sinistra, da un ramo di quercia e, a destra, da un ramo di olivo, uniti in basso da nastro con fiocco tricolore
Stemma di Carro
Inquartato al primo di Genova che è di argento alla croce di rosso; al secondo e terzo d'argento alla torre di azzurro, merlata alla guelfa di quattro pezzi, fondata sulla pianura di verde declinante a sbarra; al quarto d'oro all'aquila in nero, rivoltata. Lo scudo sarà cimato da un cerchio di muro d'oro, sormontato da otto merli uniti da muriccioli, il tutto d'argento
Stemma di Carrodano
Di rosso, alla sbarra di azzurro, accostata in capo ed in punta da due spighe di grano fruttate e fogliate di oro; ad un monte di verde, di una cima all'italiana, in punta dello scudo; sovrastato di corona argentea
Stemma di Castelnuovo Magra
Di rosso al crescente d'oro con i capo una croce latina dello stesso. Ornamenti esteriori di città
Stemma di Deiva Marina
D'argento, alla croce di rosso accantonata, nel primo e quarto da una torre fondata sulla pianura erbosa, al naturale; nel secondo e terzo da un'ancora di azzurro. Motto: In lege libertas
Stemma di Follo
D'argento, alla croce latina rossa, con al centro la figura di San Martino che regala il mantello ad un povero. Ornamenti da comune
Stemma di La Spezia
D'azzurro alla torre quadrata, aperta e finestrata del campo, al naturale, a due palchi merlati alla ghibellina, rispettivamente di nove e di sette pezzi, con l'inferiore munito ad ogni angolo di garitta; la torre fondata su un monte di tre cime di verde, e sostenente un'aquila, coronata d'oro, al volo spiegato, e colla testa rivoltata, di nero, cucita
Stemma di Lerici
D'azzurro all'albero di leccio al naturale terrazzato sopra un monte di verde, con il capo abbassato di Genova, d'argento alla croce di rosso
Stemma di Maissana
Di argento, al castello di rosso, torricellato di un pezzo centrale, merlato alla guelfa, fondato fra quattro monti di verde, uscenti da una campagna fasciata, ondata di azzurro e di argento, il castello accompagnato nel canton destro del capo da un grappolo di uva nera, pampinato di due pezzi laterali. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Ortonovo
D'azzurro, alla croce scorciata rossa, all'altezza del punto d'onore, accompagnata da due spighe di grano alla stessa altezza, dorate e poste in croce di Sant'Andrea. Sotto alla croce, una mezzaluna crescente d'argento
Stemma di Portovenere
D'azzurro caricato di un colle al naturale in sbarra sul quale sorgono tre torri sormontate da bandiere rosse (in alcune rappresentazioni sono bianche crociate di rosso) richiamanti la dominazione della Repubblica di Genova. Ornamenti esteriori di Comune
Stemma di Riccò del Golfo di Spezia
D'azzurro, al castello d'argento di tre torri, aperto nel campo, sormontato da una stella d'oro, accostata da due stelle d'argento. Il Castello fondato sulla pianura erbosa, al naturale, con una strada tortuosa passante nella porta del castello
Stemma di Santo Stefano di Magra
D'azzurro con aquila dal volo abbassato, con la testa rivolta al naturale, coronata all'antica d'oro, tenente fra gli artigli i fulmini di Giove
Stemma di Sarzana
D'azzurro alla luna montante, sormontata da una stella di otto raggi, il tutto d'oro; con le sigle O.P.Q.L. pure d'oro, ordinate in fascia e nel capo. Lo scudo sarà sormontato da corona comitale
Stemma di Sesta Godano
Partito. Il primo di verde a cinque bande ondate d'argento, caricato da un castello al naturale torricellato di uno, chiuso e finestrato di tre; il secondo d'azzurro ad un ramo di rovo posto in palo, fiorito di cinque. Il tutto abbassato ad un capo d'argento, ad una croce di rosso caricata dall'iscrizione in carattere d'oro "Libertas". Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Varese Ligure
D'azzurro alle tre fasce d'argento, alla banda di rosso attraversante. Ornamenti esteriori di Comune
Stemma di Vezzano Ligure
Tre culmini di monti con al centro un albero su fondo azzurro sormontato da una corona turrita
Stemma di Zignago
Leone rampante di colore rosso su fondo color argento, coronato di oro e poggiato su un monte all'italiana di verde, sostenente tra le branche anteriori uno scudo d'argento caricato di una croce di rosso

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia della Spezia, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Liguria
Dati Provincia della Spezia
Lista Indirizzi Comuni
Province in Liguria

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati