Comuni Italiani Curiosità su Varese. Parliamo di: I parchi e le ville signorili, la Via Sacra e il Sacro Monte, il Palazzo Estense e il suo giardino, i sette colli, l'Isolino Virginia

Appunti e Curiosità su Varese

Varese è la città giardino, ricca di parchi e ville signorili che qui furono edificate nel 1700. Ce ne sono circa un centinaio, fra le quali Villa Menafoglio, Villa Recalcati, Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno, Villa Cicogna a Bisuschio, Villa Cagnola a Gazzada ed il famigerato Palazzo Estense.
Il Palazzo Estense, residenza di Francesco III d'Este, Duca di Modena e signore di Varese dal 1765 al 1780, vanta uno dei giardini più belli d'Italia, nato ad imitazione di quelli viennesi di Schoenbrunn.

Per la costruzione della Via Sacra che conduce dalla pianura alla vetta del Sacro Monte, dove si sarebbe edificata la Basilica di Santa Maria del Monte, per volontà di Carlo Borromeo, Padre Aguggiari dovette raccogliere la somma di 1 milione di lire imperiali! Si narra che il culto della Vergine sia stato portato sul monte sacro da Sant'Ambrogio, in ringraziamento per la vittoria riportata sugli eretici ariani nei pressi di una torre tuttora esistente. I Monti Sacri sono molto diffusi nelle valli alpine della Lombardia e del Piemonte e nascono nel quattrocento disegnando un immaginario confine fra il mondo latino cattolico e il nord al di là delle montagne. Lungo il percorso devozionale, sul muro esterno della terza Cappella (dedicata alla Natività) si può ammirare un affresco di Guttuso.

A Varese nel 1752 si tenne il congresso per definire i confini della Svizzera.

La città, di fondazione gallica, è stata sempre un piccolo centro, seppur importante, in quanto via di transito fra l'Italia e la Svizzera. Incominciò a delinearsi come belsito di ville di nobili nel settecento e nel 1816 le fu conferito il titolo di città dall'imperatore d'Austria.

Sul Palazzo Perabò, dal nome di una importante famiglia locale, campeggia lo stemma con pera e bue.

A Varese si può visitare la dimora dell'artista milanese Lodovico Pogliaghi che vi soggiornò dal 1885 fino alla morte, bella testimonianza dell'eclettismo di fine ottocento.

Varese è capoluogo di provincia dal 1927.

Varese è adagiata su sette colli, come Roma: il Colle di Biumo Superiore ( 439 m), il Colle di San Pedrino (402 m), il Colle Campigli ( 453 m), il Colle di Sant'Albino (406 m), il Colle di Giubiano (407 m), Colle di Montalbano (411 m) e il Colle dei Miogni (492 m).

Il mercato della Motta di Varese è uno dei più importanti in Lombardia.

Nel lago di Varese si può ammirare il bellissimo Isolino Virginia, riserva verde e prezioso scavo preistorico. L'isola ha una caratteristica forma triangolare ed è dal 1962 proprietà del comune di Varese (donazione del Marchese Ponti).

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Varese, inviaci un'email

Pagine Utili
Scheda comune di Varese
Foto su Varese
Informazioni su Regione Lombardia
Appunti e Curiosità Città Italia
Siti varesini
Province Lombardia

Cerca nel sito

 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Varese: Comune di Vedano Olona Comune di Varano Borghi Lista