Comuni Italiani Curiosità su Pavia. Parliamo di: La Certosa di Pavia, Sant'Agostino e il re longobardo Liutprando, l'Università di Pavia e la sua biblioteca, le torri civiche e Petrarca

Appunti e Curiosità su Pavia

Pavia è stata capitale! Fondata dai romani col nome di Ticinum (è adagiata sul Ticino, infatti), nel 600 DC era capitale del regno dei longobardi col nome di Papia.

Nella Basilica di San Michele furono incoronati i re Carolingi Berengario II e Adalberto II, nonché l'Imperatore Federico Barbarossa.

Sembra che anche Leonardo Da Vinci abbia contribuito ai lavori del Duomo di Pavia, anche se limitatamente ai lavori delle fondamenta. La cupola centrale del Duomo, a pianta ottagonale, è la terza in Italia per dimensioni.

Pavia è la città della celebre Certosa, voluta da Gian Galeazzo Visconti Duca di Milano, nella seconda metà del trecento. Nel transetto c'è la celebre tomba di Ludovico il Moro e la sposa bambina Beatrice d'Este, che si era fidanzata alla tenera età di 5 anni. Il monumento fu iniziato - assai poco scaramanticamente - 11 anni prima della morte di Ludovico.

Presso la chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro, sono conservate le reliquie di Sant'Agostino, Padre della Chiesa. Agostino, originario dell'odierna Algeria, era manicheo e seguace di Plotino, quando fu convertito al Cristianesimo, in Milano, da Sant'Ambrogio. Morì in Algeria; le sue spoglie sono state portate a Pavia dal re longobardo Liutprando.

L'Università di Pavia, fondata dall'Imperatore Lotario nell'825, è una delle più antiche d'Europa. Vi hanno insegnato intellettuali del calibro di Ugo Foscolo, Lorenzo Valla, Vincenzo Monti, San Carlo Borromeo, Alessandro Volta, Carlo Rubbia, Luigi Cavalli-Sforza. Nella biblioteca sono conservate alcune ceneri di Cristoforo Colombo.

Pavia è città di artisti! Quivi nacquero Giovanni Antonio Amadeo e i fratelli Antonio e Cristofaro Mantegazza, importanti scultori e architetti del cinquecento, e Tranquillo da Cremona, astro della Scapigliatura milanese.

La chiesa di San Giovanni Domnarum era adibita a battistero femminile.

Nel medioevo la città vantava più di cento torri civiche, la cui bellezza fu descritta da Petrarca in una lettera inviata a Boccaccio.

San Lanfranco è nato a Pavia e fu arcivescovo di Canterbury, dove è sepolto.

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Pavia, inviaci un'email

Pagine Utili
Scheda comune di Pavia
Foto su Pavia
Informazioni su Regione Lombardia
Appunti e Curiosità Città Italia
Siti pavesi
Province Lombardia

Cerca nel sito

 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Pavia: Comune di Pietra de' Giorgi Comune di Parona Lista