Comuni Italiani Conformazione fisica della regione Valle d'Aosta, i confini, il clima, fiumi e laghi valdostani, note geografiche.

Geografia Valle d'Aosta

La Valle d’Aosta è la regione più piccola d’Italia, con un’estensione di 3.263 km quadrati, ed è quella meno popolosa, con circa centoventisettemila abitanti, e con la più bassa densità demografica. Confina con Piemonte, Francia e Svizzera e ha come lingue ufficiali l’italiano e il francese.

Dal punto di vista morfologico il territorio è interamente montuoso e circondato dalle vette più elevate della catena alpina, con un’altitudine media di 2.100 metri. In particolare vi sono: il Monte Bianco (4.810 m) ad ovest, compreso nella sezione delle Alpi Graie; il Cervino (4.478 m) e il Monte Rosa (4.638 m) a nord-est, nelle Alpi Pennine; Il Gran Paradiso (4.061 m) e la Grivola (3.969 m) a sud.

I rilievi alpini cingono immense e rigogliose vallate disegnate dagli affluenti della Dora Baltea: la Valgrisenche, la romantica Val di Rhêmes, la Valsavarenche e la Val di Cogne (situate all'interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso), la Valtournenche (dominata dal Cervino), la Val d'Ayas (distesa ai piedi del Monte Rosa), Val Ferret, Comba di Vertosan, Valle del Gran San Bernardo, Valpelline, Vallone di Saint-Barthélemy, Valle del Lys, Val Veny, Vallone di La Thuile, Vallone delle Laures, Vallone di Saint Marcel, Val Clavalité, Vallone di Champdepraz, Valle di Champorcher.


Per la peculiarità del territorio assumono una funzione cruciale, come vie di comunicazione verso l’Italia e l’Europa, i valichi alpini tra cui i principali sono il Piccolo San Bernardo e il Gran San Bernardo (collegati rispettivamente con la Savoia francese e la Svizzera).

Ricco il quadro idrografico della Valle d’Aosta. Il più importante corso d’acqua è la Dora Baltea, che attraversa l’intera regione e da cui si diramano a ventaglio numerosi affluenti come Dora di Valgrisenche, Dora di Rhêmes e Grand Eyvia. Sotto il profilo lacustre si segnalano i laghi di Place-Moulin, di Beauregard e Cignana.

Completano e caratterizzano il paesaggio alpino vaste aree boschive, frequenti cascate e numerosi ghiacciai, tra cui i più noti sono il Ghiacciaio della Brenva, il Ghiacciaio del Lys e il
Ghiacciaio di Château Blanc.

Il clima varia a seconda dell’altitudine: nelle aree più montane regna un clima alpino, contraddistinto da inverni lunghi e rigidi (con temperature molto al di sotto dello zero) ed estati brevi e fresche; a fondovalle si registra un clima di tipo continentale, con estati afose e poco ventilate. Parimenti, la piovosità aumenta in prossimità dei rilievi più alti, mentre è generalmente scarsa in tutto il resto della regione.

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della regione Valle d'Aosta, inviaci un'email

Pagine Utili
Regione Valle d'Aosta
Clima e Dati Geografici
Mappa Aosta
Lista Fiumi Valle d'Aosta
La Storia
Tempo domani a Aosta

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati