Comuni Italiani Stemma comunale di Venezia (Provincia di Venezia - Regione Veneto). L'emblema araldico del comune e la sua blasonatura. Il logo civico comprende: Leone, Libro

Stemma Comune di Venezia

Immagine stemma non disponibile
Descrizione Araldica dello Stemma
D'azzurro, al leone d'oro, alato e nimbato dello stesso, con testa posta di fronte, accovacciato, tenente tra le zampe anteriori avanti al petto il libro d'argento aperto dell'Evangelo scritto delle parole a lettere maiuscole romane di nero PAX TIBI MARCE [la pace sia con te Marco] nella prima facciata in quattro righe ed EVANGELISTA MEUS [mio evangelista] nella seconda facciata, similmente in quattro righe. Lo scudo di forma veneta sarà timbrato dal corno dogale
Blasonatura del Gonfalone
Drappo di rosso con la bordatura dello stesso, bordata da filetti d'oro interni ed esterni incrociantisi negli angoli, e caricata da ricami d'oro e da quattro sfere armillari, d'azzurro e d'oro, una in capo, una in punta, due nei fianchi; il drappo sarà caricato dallo stemma della città con la iscrizione centrata in oro: CITTÀ DI VENEZIA. Il drappo sarà ornato nella parte inferiore da sei strisce rettangolari di rosso, orlate da filetti d'oro, caricate da ricami dello stesso, alte circa un terzo dell'intero drappo. Le parti di metallo ed i cordoni saranno dorati. L'asta verticale sarà ricoperta di velluto rosso, con bullette dorate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma della Città e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d'oro
Onorificenze
Medaglia alle Città Benemerite del Risorgimento Nazionale (13/11/1898) - MESTRE: In ricompensa del valore dimostrato dalla cittadinanza alla presa del forte di Marghera la notte del 22 marzo 1848 e nella sortita di Marghera del 27 ottobre successivo. Entrambi gli episodi si riferiscono alla breve ma intensa stagione repubblicana di Venezia, iniziata il 22 marzo 1848 con l'occupazione del forte di Marghera, dell'arsenale e del palazzo del governatore. Sfiancata dal blocco posto alla città il 17 marzo 1849, distrutto il forte di Marghera il 27 maggio, la Repubblica Veneziana capitolò per fame il 23 agosto.
Caratteristiche Stemma
Simboli: Leone, Libro
Colori: Argento, Azzurro, Nero, Oro
Altri stemmi e gonfaloni: Quarto d'Altino (Pastorale), Mogliano Veneto (Cornucopia, Luna, Monte, Stella), Casale sul Sile (Torre), Roncade (Albero, Torre), Preganziol (Pastorale), Mira (Olivo), Casier (Castello, Palma), Silea (Spiga di Grano), Mirano, Zero Branco (Castello, Torre), Chioggia (Leone)
Altre pagine utili
Risultati ultime elezioni Monastier di Treviso (sindaco, assessori e consiglieri), Descrizioni Martellago (brevi descrizioni personali del comune), Scuole Pubbliche e Private Dolo (elementari, medie e superiori), Dati Geografici Salzano (altitudine, coordinate, zona altimetrica, gradi giorno), Blog Quinto di Treviso (articoli e interviste), Popolazione per Età Casier (con indice di vecchiaia e numero ultracentenari), Codici Comune di Carbonera (CAP, Codice Catasto, Prefisso Telefonico, etc.)

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Venezia, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni su Venezia
Lista Stemmi Provincia di Venezia
Statuto Comune di Venezia
Informazioni sul Sindaco Luigi Brugnaro
Siti veneziani
Stemma Veneto

Cerca nel sito

 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Venezia: Comune di Vigonovo Comune di Torre di Mosto Lista