Comuni Italiani Curiosità su Lucca. Parliamo di: La Zecca di Lucca, Piazza del Mercato, la Torre dei Guinigi e i lecci, le mura lucchesi, la Cattedrale e il Volto Santo, Giacomo Puccini

Appunti e Curiosità su Lucca

Riconosciuta come libero comune da Federico Barbarossa nel 1162, è stata l'unica città toscana a rimanere indipendente da Firenze fino al 1848, quando fu inglobata nel Granducato.

Occhio al bel Museo della Zecca! La Zecca di Lucca era la più antica d'Europa e ha battuto moneta dal 650 al 1843.

La famosa Piazza del Mercato ricalca la forma ellittica del teatro romano che qui sorgeva. La planimetria romana ha influenzato tutta l'urbanistica lucchese.

I negozi di via Fillungo, celebre passeggiata cittadina, esibiscono ancora delle antiche insegne liberty di grande eleganza.

Che simpatica torre, quella dei Guinigi, fra i più bei monumenti della città, con dei lecci che vi crescono sulla sommità! Il panorama della città è fortemente caratterizzato da questi alberi.

L'alberata Piazza Napoleone è così chiamata perché la sorella del condottiero, Elisa Baciocchi, governò la città.

Il complesso murario che circoscrive Lucca è praticamente integro ed è uno degli esempi più significativi di fortificazioni rinascimentali rimasti in Europa. Lunghe più di 4,5 km, costruite fra il cinque ed il seicento, furono trasformate in una passeggiata pubblica alberata da Maria Luisa di Borbone nell'Ottocento.

La Cattedrale di San Martino è il monumento religioso più importante della città. Le differenze cromatiche, stilistiche ed architettoniche fra la sommità ed il corpo della bella torre campanaria sono spiegabili in quanto la parte superiore fu aggiunta in un secondo momento, quando l'originale torre militare fu trasformata ed adibita ad usi religiosi.

All'interno della Cattedrale la bella scultura lignea del Volto Santo, era meta di intensi pellegrinaggi nel medioevo, in quanto si riteneva che fosse stata scolpita subito dopo la crocifissione da Nicodemo, seguace di Gesù.

Lucca città di musica! E' la città natale del grande compositore Giacomo Puccini, autore delle immortali Turandot e Madama Butterfly: Lucca è infatti disseminata di memorie pucciniane, fra la bella casa natale rinascimentale dell'autore ed il Teatro del Giglio. Lucchesi sono anche il celebre violinista Francesco Geminiani e il compositore Alfredo Catalani.

Il 29 Luglio 1845 a Lucca è avvenuta l'ultima esecuzione capitale tramite ghigliottina in Italia! Essa fu inventata da Joseph-Ignace Guillotin, medico e fisico francese da cui prende il nome, ai tempi della rivoluzione francese, come metodo più "civile" ed indolore per dare la morte ai condannati. In realtà si è poi scoperto che la macchina ritardasse la morte cerebrale e... le teste decollate continuavano a roteare gli occhi per un bel po', prima che lo sfortunato perisse. La pena di morte è stata definitivamente eliminata in Italia col Codice Zanardelli nel 1889, ma il Granducato di Toscana fu così avanzato da abolirla già nel 1786!

Lucca città di giochi, con il celebre expò Lucca comics and games!

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Lucca, inviaci un'email

Pagine Utili
Scheda comune di Lucca
Foto su Lucca
Informazioni su Regione Toscana
Appunti e Curiosità Città Italia
Siti lucchesi
Province Toscana

Cerca nel sito

 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Lucca: Comune di Massarosa Comune di Gallicano Lista