Comuni Italiani Gemellaggi delle cittÓ venete. I legami di fraternitÓ e cooperazione solidale con altri comuni italiani, europei e oltre

Gemellaggi Comuni veneti

Adria (RO): Chieri (Torino-Piemonte), dal 2010
Agordo (BL): Dolomieu (Francia)
Ariano nel Polesine (RO): Pont-Sainte-Marie (Francia)
Arre (PD): Warmeriville (Francia)
Auronzo di Cadore (BL): Il˛polis (Stato del Rio Grande do Sul - Brasile)
Bagnoli di Sopra (PD): Hard am Bodensee (Austria), dal 1986
Bassano del Grappa (VI): Voiron (Francia); Sebenico (Croazia); Herford (Germania); Muhlacker (Germania)
Bonavigo (VR): Ober-Hilbersheim (Germania)
Borgoricco (PD): Kemerhisar (Turchia), dal 20 giugno 2003
Boschi Sant'Anna (VR): Choni (Repubblica di Georgia), dal maggio 2008
Bovolone (VR): Sinnai (Cagliari - Sardegna); Stadecken-Elsheim (Germania)
Caerano di San Marco (TV): Boissise Le Roi (Francia), dal 2001
Camponogara (VE): Vinkovci (Croazia); Fossano (Cuneo-Piemonte)
Camposampiero (PD): Jaslo (Polonia)
Candiana (PD): Lencloitre (Francia)
Caprino Veronese (VR): Gau-Algesheim (Germania); Saulieu (Francia)
CarrŔ (VI): Compans (Francia), dal 2004
Castelcucco (TV): Rohr (Germania)
Cavarzere (VE): Cassino (Frosinone - Lazio), dal 26 aprile 1998; Settimo Torinese (Torino - Piemonte), dal 7 maggio 2000; Cugnaux (Francia)
Ceneselli (RO): Albens-Savoie(Francia)
Chiampo (VI): Galtellý (Nuoro); Mondelange (Francia)
Cogollo del Cengio (VI): Mauthausen (Austria)
Conselve (PD): Torcy (Francia); JaszberŔny (Ungheria)
Costermano (VR): Oberndorf Am Lech (Germania)
DolcŔ (VR): Undenheim (Germania)
Dueville (VI): Schorndorf (Germania); Calatayud (Spagna)
Fiesso d'Artico (VE): Saint-Marcellin (Francia), dal settembre 2006
Fontanelle (TV): Auterive (Francia), dal 1989
Fontaniva (PD): Bartin (Turchia), dal 2005; Amasra (Turchia), dal 2005
Fossalta di Portogruaro (VE): Aucamville (Francia), dal 1990
Fratta Polesine (RO): Coversano (Bari-Puglia)
Fumane (VR): Atapuerca (Spagna); Tratalias (Carbonia-Iglesias - Sardegna); Urdinarrain (Argentina)
Gaiba (RO): Collegno (Torino - Piemonte), dal settembre 2003; Rocchetta Sant'Antonio (Foggia - Puglia), da luglio 2004; Alwernia (Polonia), dal settembre 2003
Galliera Veneta (PD): Carbonne (Francia); Jelenje (Croazia)
Illasi (VR): Woerth Isar (Baviera-Germania)
Isola della Scala (VR): Eaubonne (Francia); Budenheim (Germania)
Lazise (VR): Rosenheim (Germania)
Limana (BL): Walferdange (Lussemburgo), dal 1970; Longuyon (Francia), dal 1970; Schimthausen (Germania), dal 1970
Lonigo (VI): Abensberg (Baviera - Germania), dal 1999
Loria (TV): Bressols (Francia)
Malo (VI): Peuerbach (Austria)
Marano di Valpolicella (VR): Appenheim (Germania)
Marostica (VI): Sao Bernardo Do Campo (Brasile); Tendo (Giappone); Montigny (Francia)
Minerbe (VR): Schwabenhein (Mainz - Germania), dal 2001
Montebelluna (TV): Oberkochen (Germania), dal 1992; Tata (Ungheria), dal 2000; Dammarie-Les-Lys (Francia), dal 1987
Montecchia di Crosara (VR): Desulo (in provincia di Nuoro)
Montegrotto Terme (PD): Baile Herculane (Romania), dal novembre del 2004; Rio Hondo (Argentina), dal settembre 2005; Mason City (Iowa-USA), dal luglio 2004; Mostar (Bosnia-Erzegovina), dal 2000; Alajuela (Costa Rica), dal settembre 2005
Nove (VI): Langhirano (Parma - Emilia-Romagna), dal settembre 2001; Welkenraedt (Belgio)
Noventa Vicentina (VI): Asiago (Vicenza - Veneto), dal 1995
Occhiobello (RO): Mennecy (Francia)
Oppeano (VR): Montegranaro (Fermo-Marche)
Padova (PD): Zara (Croazia), dal 2003; Nancy (Francia), dal 1964; Iasi (Moldavia Rumena), dal 1995; Handan (Cina), dal 1988; Friburgo (Germania), dal 1967; Coimbra (Portogallo), dal 1998; Cagliari (Sardegna), dal 2002; Boston (Stati Uniti), dal 1983; Beira (Mozambico), dal 1995
Pederobba (TV): Hettange-Grande (Francia)
Peschiera del Garda (VR): Ula Tirso (Provincia di Oristano), dal maggio 2002; Villa Carlos Paz (Argentina), dal settembre 2000
Pianiga (VE): Giebelstadt (Baviera, Germania)
Pincara (RO): Smiltene (Lettonia)
Piove di Sacco (PD): Senden (Germania); Kobierzyce (Polonia)
Ponte di Piave (TV): Castelginest (Tolosa, dipartimento dell'Alta Garonna, Francia), dall'ottobre 1987
Ponte San Nicol˛ (PD): Crest (Francia), dal 2000
Portogruaro (VE): Marmande (Dipartimento Lot e Garonne, Aquitania, Francia), dal 1987; Ejea de los Caballeros (Aragona, Spagna), dal settembre 2001
Povegliano Veronese (VR): Ockenheim (Germania); La Concepcion (Ecuador)
Revine Lago (TV): Mitterdorf an der Raab (Austria)
RoncÓ (VR): Wackernheim (Germania), dal 2000
RosÓ (VI): Schallstadt (Germania)
Rosolina (RO): Taicang (Repubblica Popolare Cinese), dal 2000
Rovigo (RO): Satonevri (Burkina Faso); Viernheim (Germania)
San Biagio di Callalta (TV): Union (Francia); Santa Tereza (Brasile)
San DonÓ di Piave (VE): Villeneuve sur Lot (Dipartimento Lot et Garonne, Aquitania, Francia)
San Giorgio in Bosco (PD): Skahovica (Bosnia)
San Vendemiano (TV): Nova Gorica (Slovenia), dal 1973
San Zenone degli Ezzelini (TV): Marling (Baviera, Germania), dal luglio 2006
Sandrigo (VI): R°st (contea di Nordland, Norvegia), dal settembre 2002
Santa Lucia di Piave (TV): Castanet-Tolosan (Francia)
Santo Stefano di Cadore (BL): Montespertoli (Firenze - Toscana)
Schiavon (VI): Monte Belo do Sul (Brasile)
Schio (VI): Petange (Lussemburgo); Kaposvar (Ungheria); Landshut (Bassa Baviera, Germania), dall'ottobre 1981
Segusino (TV): Chipilo (Messico), dal 1982; Saint Jory (Francia), dal 1997
Soave (VR): Claye-Souilli (Francia), dal maggio 1999
Solagna (VI): Codogno (Lodi - Lombardia)
Sona (VR): Wadowice (Polonia), dal 1993; Soyaux (Francia), dal 2014
Spinea (VE): Veroli (Frosinone-Lazio)
Stanghella (PD): Jardin (Rodano-Alpi, Francia), dall'aprile 2002
Trecenta (RO): Conversano (Bari-Puglia)
Tregnago (VR): Ollolai (Nuoro), dal novembre 2002
Treviso (TV): Timisoara (Romania); Orleans (Francia), dal 1965
Trissino (VI): Neu-Ulm (Baviera, Germania)
Valdagno (VI): Prien am Chiemsee (Baviera, Germania), dal 1987
Valdastico (VI): Encantado (Rio Grande do Sul, Brasile)
Valdobbiadene (TV): Mor (Ungheria), dal dicembre 2005
Venezia (VE): Tallin (Estonia); Sarajevo (Bosnia Erzegovina), dal maggio 1994; Suzhou (provincia di Jangshu, Cina), dal marzo 1980
Vicenza (VI): Annecy (Dipartimento dell'Alta Savoia, Francia), dal 1995; Pforzheim (Land del Baden - Wurttemberg, Germania), dal 1991
Vidor (TV): Petritoli (Fermo-Marche), dal 2004
Vigonza (PD): Belene (Bulgaria)
Villaverla (VI): Tuglie (Lecce - Puglia), dal settembre 2006
Villorba (TV): Arborea (Oristano-Sardegna)

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della regione Veneto, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni Regione Veneto
Turismo e Musei
LocalitÓ Balneari in Veneto
Lista Siti su Venezia
Regioni Italia

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2018 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati