Comuni Italiani Stemma provinciale di Arezzo (Regione Toscana). Blasonatura araldica, immagine, motto, eventuali medaglie ricevute. Logo provincia

Stemma Provincia di Arezzo

Descrizione Araldica dello Stemma
Inquartato, al PRIMO per la rappresentazione del fiume Arno, di azzurro alla pianura erbosa e seduto sopra di essa un vecchio, di carnagione, tenente un remo nella destra e colla sinistra appoggiata ad un'urna dalla quale sgorga il fiume, il tutto al naturale; il remo appoggiato ad uno scudetto di argento al giglio di rosso sbocciato; al SECONDO campo di cielo al monte Falterona; al TERZO di Val di Chiana che è d'oro al bue, di pelo bianco, fermo; al QUARTO per la rappresentazione del fiume Tevere, ed è di azzurro alla pianura erbosa e seduto sopra di essa un vecchio, di carnagione, rivoltato, tenente nella sinistra un remo e la destra appoggiata ad un'urna dalla quale sgorga il fiume Tevere, il tutto al naturale; il remo appoggiato ad uno scudetto d'argento alla gemella posta in banda e racchiusa dalla leggenda S.P.Q.R. il tutto di rosso; sul tutto di Arezzo, che è: d'argento al cavallo di nero spaventato e rivoltato. Motto: INTRA TEVERO ET ARNO. Lo scudo sarà sormontato dalla corona della provincia
Onorificenze
Medaglia d'oro al valor militare (31/05/1984) - Territorio ove intensa si svolse la resistenza antinazifascista, la provincia di Arezzo - nel corso di dodici mesi - fu teatro di irriducibile opposizione al nemico occupante da parte di agguerrite formazioni armate e delle patriottiche popolazioni di città e campagne sui monti e nelle valli: Le operazioni di dura guerriglia partigiana alimentate e sorrette da coraggiosa e spesso cruenta ostilità popolare, comportano l'impegno di ingenti forze nemiche, a controllo di una vasta zona delle retrovie e a protezione di importanti comunicazioni, sul tergo degli schieramenti germanici. Le gravi perdite umane e di beni, inflitte e subìte, testimoniano di sacrifici, distruzioni e sofferenze immani di combattimenti e popolazioni, di generoso sangue versato nell'aretino, con eminente valore, in un periodo tragico per le sorti della patria: Arezzo 9 settembre 1943 - 3 ottobre 1944
Stemmi comuni della provincia
Anghiari, Arezzo, Badia Tedalda, Bibbiena, Bucine, Capolona, Caprese Michelangelo, Castel Focognano, Castel San Niccolò, Castiglion Fibocchi, Castiglion Fiorentino, Cavriglia, Chitignano, Chiusi della Verna, Civitella in Val di Chiana, Cortona, Foiano della Chiana, Laterina, Loro Ciuffenna, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino, Montemignaio, Monterchi, Montevarchi, Ortignano Raggiolo, Pergine Valdarno, Pieve Santo Stefano, Poppi, San Giovanni Valdarno, Sansepolcro, Sestino, Subbiano, Talla, Terranuova Bracciolini

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Arezzo, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni Provincia di Arezzo
Stemma Toscana
Offerte Lavoro Arezzo e Provincia
Lista Province Italiane
Blog Arezzo

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati