Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Siena (Regione Toscana). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Siena

Stemma di Abbadia San Salvatore
D'argento alla figura del Salvatore, uscente dalla cima di un castagno, al naturale
Stemma di Asciano
Di rosso, alla branca di leone, recisa, posta in sbarra, d'oro, armata di nero, afferrante l'ascia con il manico, posto in palo, al naturale, e con il ferro d'argento, volto a sinistra, essa branca accompagnata dalla stella di sei raggi d'argento, posta nel canton destro del capo, e dalla mezzaluna montante, dello stesso, posta nel canton sinistro della punta. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Buonconvento
Di rosso al leone coronato, tenente con le branche anteriori due chiavi con l'ingegno all'insù poste in decusse, il tutto d'argento
Stemma di Casole d'Elsa
Troncato di rosso e d'argento
Stemma di Castellina in Chianti
D'azzurro alla chiesa fiancheggiata da una torre aperta e finestrata di nero, sormontata da un gallo dello stesso, crestato e bargigliato di rosso, posta su campagna di verde
Stemma di Castelnuovo Berardenga
D'azzurro al castello che racchiude quattro alberi, fondato sulla campagna, il tutto al naturale
Stemma di Castiglione d'Orcia
Di rosso al leone d'oro, voltato, rampante su una spada, rivolta a terra accostato dalla torre al naturale, sormontata dalla parola "libertas", il tutto su una pianura di verde
Stemma di Cetona
Di rosso, al castello d'argento fondato su di un ristretto di pianura erbosa, al naturale, esso castello tondo con quattro recinti di mura, sovrapposto e merlato alla guelfa; la torre più alta aperta del campo. Motto: Orbe dignum Scitonae noscite signum
Stemma di Chianciano Terme
Di rosso ad una stella d'oro, raggiata di sei
Stemma di Chiusdino
D'azzurro ad un crescente montante d'argento, accantonato da quattro stelle di otto raggi d'oro
Stemma di Chiusi
Troncato di rosso e d'argento, il tutto al leone d'oro accollato da un lambello d'azzurro a quattro pendenti bordato d'oro, posto sulla partitura
Stemma di Colle di Val d'Elsa
D'argento alla testa e collo di cavallo, di rosso, allumata di argento con la pupilla di nero. Ornamenti esteriori da Città
Stemma di Gaiole in Chianti
Campo di cielo e tre pini al naturale posti sulla pianura erbosa di verde sulla quale c'è un masso al naturale
Stemma di Montalcino
D'argento al monte di sei cime di rosso, sostenente un albero di verde. Sei monti rossi sorreggono un leccio
Stemma di Montepulciano
Scudo sannitico d'argento, al grifo rampante di rosso, circondato da rami d'olivo a sinistra e di quercia a destra legati con nastrino e sormontato da corona turrita d'argento
Stemma di Monteriggioni
Su fondo rosso, tre torri merlate alla guelfa, la centrale aperta di nero, unite da mura racchiudenti due altre torri, la destra torricellata di un pezzo e finestrata di nero, l'altra sormontata da una guardiola merlata, nel centro una chiesa, il tutto al naturale e fondato sopra una campagna di verde
Stemma di Monteroni d'Arbia
D'argento alle figure dei santi Giusto e Donato in paramenti sacri, moventi da una campagna di verde.
Stemma di Monticiano
D'azzurro alla capra saliente, d'oro
Stemma di Murlo
Di rosso, al maschio merlato e torricellato di un pezzo, posato su una campagna di verde e sostenuto da due lupi, controrampanti di nero
Stemma di Piancastagnaio
D'oro, al leone di rosso, addestrato da una pianta di castagno eradicata, al naturale. Ornamenti esteriori di Comune
Stemma di Pienza
Scudo sannitico in campo rosso, leone rampante coronato in oro, fronda di verde, mezzaluna in oro, corona di città
Stemma di Poggibonsi
Leone d'oro rampante armato e linguato di rosso
Stemma di Radda in Chianti
D'azzurro a tre alberi di verde nodriti sulla pianura erbosa
Stemma di Radicofani
Di rosso al leone d'oro, tenente con le branche anteriori uno scudo troncato d'argento e di nero
Stemma di Radicondoli
Leone rampante con in mano un bulbo di carota sormontato da una corona
Stemma di Rapolano Terme
Di rosso al leone d'argento tenente con la branca destra una rapa al naturale. Lo stemma sarà sormontato da corona formata da un cerchio di muro d'oro, aperto di quattro porte, cimato da otto merli dello stesso, uniti da muriccioli di argento
Stemma di San Casciano dei Bagni
D'azzurro a tre donne nude, entro una vasca, alimentata da tre sorgenti, il tutto al naturale
Stemma di San Gimignano
Troncato di rosso e d'oro, al leone d'argento, afferrante con la zampa anteriore destra lo scudetto appuntato, di azzurro ai tre gigli bene ordinati, d'oro, sormontati dal rastrello di tre denti, di rosso. Ornamenti esteriori da Città
Stemma di San Giovanni d'Asso
D'azzurro, alla figura di San Giovanni Battista, accompagnata da due palme al naturale, moventi da una pianura di verde
Stemma di San Quirico d'Orcia
Palato d'oro e di rosso di sei pezzi, ornamenti esteriore da Comune
Stemma di Sarteano
Di rosso, al leone d'oro, tenente nelle branche una stella di sei raggi d'oro
Stemma di Siena
Troncato d'argento e di nero. Lo stemma è detto "La Balzana"
Stemma di Sinalunga
Ha la forma di scudo appuntito con la seguente blasonatura: d'argento, a San Martino di carnagione, vestito ed aureolato di azzurro, sul cavallo baio, rivoltato, con la testa di fronte, passante sulla pianura ertosa di verde, mentre divide con la spada d'oro il proprio mantello di rosso con un viandante nudo di carnagione. Il tutto sormontato dalla corona murale dei Comuni rurali
Stemma di Sovicille
D'azzurro, alla figura di San Lorenzo martire, tenente con la mano sinistra lo strumento del martirio
Stemma di Torrita di Siena
Di rosso, al leone d'argento, tenente un mazzetto di spighe di grano d'oro
Stemma di Trequanda
Di rosso, a tre calici d'oro

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Siena, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Toscana
Dati Provincia di Siena
Lista Indirizzi Comuni
Province in Toscana

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati