Comuni Italiani Curiosità su Rieti. Parliamo di: L'Umbilicus Italiae, Marco Terenzio Varrone, la Chiesa di Sant'Antonio Abate e il Palazzo Vecchierelli, Lorenzo Mattei e Giuseppe Ottavio Pitoni

Appunti e Curiosità su Rieti

Rieti centro d'Italia, Umbilicus Italiae, come Virgilio e Plinio asserivano. Ai tempi dell'antica Roma la città era considerata il centro della penisola, equidistante fra Tirreno ed Adriatico, Calabria ed Aosta.

Rieti latina ed Imperiale! A Rieti è nato Marco Terenzio Varrone, il celebre scrittore latino, considerato il più grande erudito della romanità. In tutto scrisse più di 400 opere!

Rieti fu una delle città più importanti della Sabina, regione storica fra Lazio, Abruzzo ed Umbria, anticamente abitata dai Sabini, popolazione Osca dalla quale discendono Sanniti, Piceni e Lucani.

Lorenzo Mattei, poeta ed erudito reatino barocco e controriformista, fu molto apprezzato dalla cattolicissima corte austriaca, in particolar modo dall'Imperatrice Eleonora Gonzaga; fu, inoltre, fine linguista.

Moisè di Gaioreatino, fu un celebre alchimista medioevale e autore di un poema in lingua ebraica nato ad imitazione della "Divina Commedia".

Nozze storiche reatine! Costanza da Altavilla, sposò qui per procura nel 1185 Enrico IV, figlio del Barbarossa. Le nozze furono poi, l'anno successivo, celebrate con sfarzo a Milano.

Giuseppe Ottavio Pitoni nacque a Rieti nel 1657. Fu compositore di musica sacra e celeberrimo Maestro di Cappella dello Stato Pontificio, già alla tenera età di 16 anni! La sua città natale ospita una scuola di musica a lui intitolata.

La città vanta un notevole patrimonio architettonico di pregio e molto antico. Occhio alla Chiesa romanica di San Pietro Apostolo, a quelle gotiche di Sant'Agostino e San Domenico e alla Cattedrale, dalle severe forme duecentesche. La chiesa di Sant'Antonio Abate è di Giacomo Vignola, uno dei più importanti architetti del tardo Rinascimento.

Non perdete il Palazzo Vecchierelli! Si deve al genio (contestato) di Carlo Maderno, architetto ticinese, noto per aver modificato la facciata di San Pietro in Roma, rispetto al disegno originale di Michelangelo, per consentire al Papa di benedire i fedeli più comodamente. Forse era meglio una benedizione scomoda con la facciata di Michelangelo?!

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Rieti, inviaci un'email

Pagine Utili
Scheda comune di Rieti
Foto su Rieti
Informazioni su Regione Lazio
Appunti e Curiosità Città Italia
Siti reatini
Province Lazio

Cerca nel sito

 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Rieti: Comune di Rivodutri Comune di Pozzaglia Sabina Lista