Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Avellino (Regione Campania). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Avellino

Stemma di Altavilla Irpina
Tre colli con tre fili di nocciole
Stemma di Andretta
Scudo sannitico in campo azzurro un leone d'oro rampante che tiene un ramo di alloro con le quattro zampe. Sotto lo scudo vi è una doppia fronda, unite da un nastro tricolore, di alloro verde con le drupe d'oro a destra e di quercia verde con le ghiande d'oro a sinistra. Il tutto è sormontato da una corona d'argento da Comune
Stemma di Ariano Irpino
D'argento ai tre monti di verde, al naturale, sormontati dalla scritta d'azzurro A I (Ara Iani)
Stemma di Atripalda
Un braccio che impugna un bastone ornato da tre fettucce pendenti (baculum iustitiae)
Stemma di Avella
Un cinghiale con sullo sfondo tre montagne
Stemma di Avellino
Campo di cielo all'agnello pasquale con banderuola, adagiato sul Libro legato di rosso, ritagliato d'azzurro, poggiato su una terrazza al naturale
Stemma di Bagnoli Irpino
Un cigno che si bagna in una fontana
Stemma di Bisaccia
Due leoni rampanti sostenenti con le zampe anteriori un bizante e poggianti con quelle posteriori su tre colli
Stemma di Cairano
D'oro, al colle all'italiana, di verde, posto a destra, e al monte roccioso al naturale, posto a sinistra, cimato dall'ulivo di verde, fustato di rosso, colle e monte fondati sulla pianura erbosa di verde; a tre stelle di sei raggi, d'argento, poste in sbarra centrata, la prima in capo, la mediana a destra del punto d'onore, la terza sormontante il colle. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Calabritto
Scudo recante in basso una torre a quattro merli, sovrastata da un fiume e da tre cime di monti con in alto tre stelle
Stemma di Calitri
Scudo in campo rosso portante tre rose sbocciate, unite allo stelo; sormonta lo scudo una corona
Stemma di Caposele
Di azzurro, a 26 bizantini d'argento ordinati 5,7, 8,3 e 2,1, gli ultimi 6 posti sulla destra e sinistrati da una testa e collo di aquila al naturale uscente in banda dal cantone sinistro della punta; a tre gigli d'oro in capo, ordinati in fascia, ciascuno in corrispondenza ai bisanti centrali della prima fila
Stemma di Capriglia Irpina
Scudo con la raffigurazione di due colline, con una capra posizionata sulla cima di quella più alta
Stemma di Cassano Irpino
Di azzurro, ai tre colli all'Italiana, uniti, fondati in punta, il colle centrale più alto e più largo, di verde, sormontati dalla stella di sei raggi d'oro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Castel Baronia
Fregiato in oro sormontato da corona reale con al centro due torri elevate su ponte a tre archi su sfondo azzurro
Stemma di Cervinara
Un cervo su tre cime ed una stella cometa all'interno di una cornice di papiro
Stemma di Chianche
Un'aquila bicefala al cui centro presenta uno scudo con fondo bianco al cui interno sono presenti, nella parte superiore tre fasci con anello centrale, tre fiori nella parte centrale, un rettangolo pieno ed un fiore nel fondo dello scudo
Stemma di Contrada
Un braccio in armatura bronzea stringente in pugno una rosa ed un bocciolo di color rosso su campo azzurro
Stemma di Conza della Campania
D'azzurro al monte di tre cime di verde sostenente un'aquila spiegata d'oro
Stemma di Domicella
Un lupo che si solleva sulle due zampe posteriori
Stemma di Flumeri
Di rosso, al monte all'italiana di tre cime di verde, fondata su pianura al naturale dello stesso, cimato da una spiga di grano d'oro
Stemma di Fontanarosa
Una fontana zampillante raffigurata su una pergamena con fondo di colore azzurro e sovrastata da una corona di torrioni merlati
Stemma di Forino
Un braccio di guerriero che impugna un mazzo di fiori su fondo di colore azzurro
Stemma di Frigento
Tre monti con la scritta F.R.C. (Frequentum Romana Civitatis)
Stemma di Gesualdo
La lettera G in oro. Lo scudo è sostenuto da due angeli
Stemma di Grottaminarda
Leone passante su barra sottile disposta obliquamente che si poggia su n. 4 fasce
Stemma di Grottolella
L'aquila bicipite incoronata, contornante un scudo sannitico, con ivi raffigurato un albero di castagno radicato nel terreno, fra le due lettere G e C
Stemma di Lauro
Un leone rampante su albero di alloro
Stemma di Lioni
D'azzurro, alla fontana d'oro, formata dal bacino rotondo, colmo d'acqua, di argento, e dallo stelo mistilineo centrale, sostenente la tazza rotonda, zampillante acqua d'argento ricadente nel bacino, esso stelo addestrato e sinistrato da due cipressi di verde, nodriti nell'acqua del bacino, il tutto accompagnato da due leoni d'oro, linguati di rosso, affrontati, il leone posto a destra poggiante la zampa anteriore destra sull'orlo del bacino e quella anteriore sinistra sul tronco del cipresso, il leone posto a sinistra poggiante la zampa anteriore destra sul tronco del cipresso e quella anteriore sinistra sull'orlo del bacino. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Mirabella Eclano
D'azzurro alla fenice d'argento posta su fiamma nascente da tre mucchi di ruderi fondata su fiamma erbosa, il tutto al naturale, la fenice mirante un sole d'oro orizzontale a sinistra
Stemma di Montaguto
Azzurro, al monte roccioso, con la vetta acuta, d'oro, fondato in punta: Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Montecalvo Irpino
Di nero, caricato in punta da un monte all'italiana a tre cime d'argento, la centrale più elevata. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Montefredane
Un tiglio in campo verde
Stemma di Montefusco
In campo d'argento, cinque monti con le lettere M. F. e una corona a cinque punte; due aquile rampanti sostengono ai lati lo scudo
Stemma di Montella
Scudo dal campo smaltato d'azzurro con figure araldiche ispirate al regno vegetale e celeste. Presenta nel capo tre stelle ordinate in fascia a cinque punte smaltate d'oro e, nella punta, tre monti accostati smaltati di verde. Il tutto in una orlatura d'oro posta con distacco dai lembi dello scudo. Lo stemma è sormontato da una corona formata da un cerchio aperto adorno di pietre preziose (cinque visibili) smaltate di rosso e di azzurro, con due cordonate nei margini e sostenente una cinta, sormontata da una merlatura a coda di rondine e il tutto d'oro. Ai lati dello scudo e sotto vi sono due ramoscelli, uno di ulivo e uno di quercia smaltati di verde e legati da un nastro rosso
Stemma di Montemiletto
Tre monti dai quali si erge un braccio armato di una daga
Stemma di Monteverde
Sfondo d'azzurro a due rami di palma d'oro posti in ventaglio uscenti dalla vetta centrale di un monte (raffigurante tre colli) d'argento
Stemma di Mugnano del Cardinale
Una torre su sfondo collinare, ornata nella parte sottostante da un serto di rami di quercia ed alloro, sovrastata da una corona reale merlata a cinque torri il tutto su sfondo azzurro
Stemma di Nusco
Colli su cui si erge una quercia sul cui tronco si attorciglia una serpe, su sfondo azzurro
Stemma di Paternopoli
Un tricolle racchiuso in uno scudo. Sul colle centrale si eleva una quercia con ai lati le lettere P e O
Stemma di Petruro Irpino
Troncato dal filetto d'oro: nel primo, di azzurro, al sole d'oro, raggiato solamente nella parte superiore, con cinque raggi acuti e quattro ondeggianti, nel secondo, di rosso, ai due colli all'italiana, ravvicinati, fondati in punta, d'argento
Stemma di Pietradefusi
Torre Merlata in campo azzurro e leone rampante sulla porta della Torre
Stemma di Quindici
Due simboli astrali, il sole e la luna
Stemma di Rotondi
Di forma rettangolare con il lato di chiusa, quello inferiore, appuntito, rappresenta una collina in cima alla quale vi è un albero sormontato da tre stelle che lambiscono il lato superiore dello stemma e sono tra loro equidistanti
Stemma di San Mango sul Calore
L'immagine di un vescovo in maestà su fondo azzurro
Stemma di San Michele di Serino
Una incudine ed un martello su fondo celeste e giallo
Stemma di Santa Paolina
Un albero con due leoni laterali
Stemma di Savignano Irpino
Scudo sormontato da una corona con tre torri, contornato alla base da un ramo di alloro ed uno di quercia. Nella metà destra, partendo da un campo verde, si dipartono tre spighe, su di esse un sole. Nella metà sinistra, sempre partendo dal campo verde, si dipartono due alberi, su di essi la testa di un lupo legata ad una fascia che divide le due metà dal basso verso l'alto e su cui vi è la scritta SABINIANUM
Stemma di Senerchia
Un monte ed un fiume sormontati da un stella a cinque punte
Stemma di Serino
Una sirena che regge un ramoscello di ulivo
Stemma di Solofra
D'azzurro, al sole d'oro
Stemma di Sorbo Serpico
Di azzurro, all'albero di sorbo di verde, fustato al naturale, fruttato di cinque d'oro, nodrito nella pianura di verde, sostenuto da due leoni affrontati, d'oro, allumati e linguati di rosso, il leone a destra sostenente il tronco con la zampa anteriore destra e poggiante la zampa posteriore destra sulla pianura, il leone a sinistra sostenente il tronco con la zampa anteriore sinistra e poggiante la zampa posteriore sinistra sulla pianura. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Summonte
Tre monti rampanti con le lettere S.E.
Stemma di Taurasi
Toro rampante sormontato da tre stelle
Stemma di Teora
Tre monti sormontati da un toro con una T centrale e tre stelle su fondo celeste
Stemma di Torella dei Lombardi
Di azzurro, alla testa e collo del toro di nero, il collo uscente dal canton sinistro della punta, la testa posta di fronte e cornata d'oro, gli occhi con la sclera di argento e la pupilla di rosso, essa testa sormontata dalla corona all'antica di cinque punte visibili, d'oro, gemmata con rubini sul cerchio. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Torrioni
Di rosso, al castello d'argento, chiuso e murato di azzurro, fondato, in punta, merlato di quattro alla guelfa, munito di tre torricelle, la centrale più alta, alternate, merlate alla guelfa di tre
Stemma di Trevico
Tre vette sovrastate da una torre, fiancheggiata da due pini
Stemma di Vallata
Palma di alloro e quercia contenente inferiormente due frecce, due spighe di frumento e tre fiori racchiusi in una forma ovoidale
Stemma di Vallesaccarda
Arma da azzurro con tre cime sostenenti tre spighe di grano poste a ventaglio, il tutto d'oro, ornata da due rami uno d'ulivo e l'altro di quercia sormontata da corona turrita
Stemma di Villamaina
Torre merlata su fondo azzurrino in ovale con angelo alato
Stemma di Volturara Irpina
Tiglio su tre colli con corvo in volo
Stemma di Zungoli
Scudo con castello a due torri con sovrastante iscrizione incrociata CC sormontato da corona a cinque punte

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Avellino, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Campania
Dati Provincia di Avellino
Lista Indirizzi Comuni
Province in Campania

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati