Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Bari (Regione Puglia). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Bari

Stemma di Adelfia
Partito: nel PRIMO d'azzurro al monte di tre cime di verde, movente dalla punta, cimato da una croce latina di nero, accompagnaa in capo da due crescenti di argento, quello di destra volto ed accostato da due stelle dello stesso; nel SECONDO, pure d'azzurro, a tre leoni seduti, il centrale pił in alto e pił grande e due posti in basso affrontati, sopra un monte movente dalla punta e dal quale nasce un canneto, il tutto al naturale. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Alberobello
D'azzurro, alla quercia sormontata da due candide colombe in volo, in attegiamento di posarvisi, nodrita su terrazza, sinistrata da un leone rampante, addestrata da un guerriero medioevale, armato, nell'atto di colpire con la lancia la bocca del leone, il tutto al naturale
Stemma di Altamura
Inquartato, con i colori rosso e argento, che si alternano, cominciando, da sinistra in alto, con il rosso, sormontato da una corona regia in oro, con il sottostante motto di Federico II° di Svevia: "Federicus me reparavit"
Stemma di Bari
Partito d'argento e di rosso timbrato da una corona di cittą
Stemma di Binetto
D'Azzurro, al tralcio di vite, posto in palo, pampinoso di quattro, due pampini per parte, in alto e in basso, munito di due cirri posti a sinistra tra i pampini, il tutto verde, fruttato di tre d'oro, un grappolo in alto, centrale, due grappoli, posti sotto i pampini inferiori, uno per parte. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Bitetto
D'azzurro, alla vite sradicata, al naturale, fogliata di sette, di verde, fruttata di sei, di porpora, posta a destra, e al liocorno, ritto, d'argento, posto a sinistra, il tutto sormontato dalla stella di sette raggi, d'argento, posta in capo. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Bitonto
Albero d'ulivo, radicato su un verde prato, due leoni di oro, con la lingua lunga e sottile fuori la bocca e con la coda sollevata, affrontati all'albero d'ulivo; cinque storni appollaiati o svolazzanti sulla chioma dell'albero fruttifero; il tutto su un campo bianco. Motto: Ad pacem promptum designat oliva botontum
Stemma di Bitritto
D'azzurro, terrazzato di verde, alla chiesa affiancata dalla torre campanaria a sinistra, e da una torre militare di tre ordini a destra, il tutto al naturale. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Capurso
D'argento con dentro testa di orso bruno al naturale, lo stemma sarą bordato d'azzurro
Stemma di Casamassima
D'azzurro, alla torre d'argento aperta e finestrata. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Cassano delle Murge
D'argento, alla vergine Assunta nimbata e coronata da due angioletti
Stemma di Castellana Grotte
D'azzurro al castello turrito, sulla campagna verde
Stemma di Conversano
D'azzurro alla torre d'oro terrazzata di verde, fiancheggiata da cinque dadi d'oro, marcati di nero, ordinati in palo, tre a destra e due a sinistra, e sormontata nel capo del lambello del medesimo. Descrizione estesa: Torre troncoconica con una porta centrale e sopra una finestra circolare di colore marrone, sovrastata da una corona merlata a cinque punte e cinque aperture in marrone, tutta ricamata in oro su fondo dipinto in azzurro a base verde agreste. Sopra il fondo azzurro č sospesa altra corona su base rossa a tre piani, il primo con tre aperture, il secondo con nove aperture in azzurro e il terzo con nove merlature in oro. Nel riquadro azzurro, ai fianchi della torre, sono ricamati in argento cinque dadi, due a sinistra e tre a destra, rispettivamente punteggiati di nero, a cominciare da destra, da uno, due, tre, quattro e sei punti. Una corona di alloro, aperta in alto e annodata in basso con nastro rosso, circonda lo stemma che, nel suo insieme, simboleggia l'origine feudale della cittą.
Stemma di Corato
Di colore verde, al filetto in croce, che forma quattroquarti ciascuno contenente una torre merlata di tre al naturale, con le aperture e le finestre di colore nero. Su tutto uno scudetto d'argento contenente un cuore fiammeggiante di colore rosso. Motto "COR SINE LABE DOLI"
Stemma di Gioia del Colle
D'azzurro alla coppa d'oro colma di gemme sulla campagna di verde accostata da due piante di grano nudrite sulla campagna medesima. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Giovinazzo
D'azzurro, alla figura di carnagione di San Tommaso Apostolo, vestito da tunica verde e di mantello bianco, nimbato d'oro, tenente con la destra a metą alzata una corona d'oro all'antica e con la sinistra abbassato un compasso
Stemma di Locorotondo
Di oro alla torre merlata aperta e finestrata di nero, circondato da due rami di quercia e d'alloro annodati da un nastro dai colori nazionali
Stemma di Modugno
Un cardo selvatico con tre fiori, radici esposte e quattro foglie, dominante in campo azzurro su scudo sormontato da corona merlata
Stemma di Mola di Bari
Effigie di San Michele, su sfondo azzurro, che brandisce la spada per colpire il dragone, che giace sotto i propri piedi, su piano verde, con lingue di fuoco sullo sfondo, sovrastata da corona a forma di torrione, con sette merli e circondato, a destra da un ramo di alloro e a sinistra da un ramo di quercia, annodati al centro con nastro tricolore nazionale
Stemma di Molfetta
Di rosso, alla banda d'argento, caricata delle sigle: S.P.Q.M.
Stemma di Monopoli
Di rosso a tre rose d'argento disposte 2, 1
Stemma di Noci
D'argento, al noce nodrito sostenuto a sinistra da un leone, il tutto al naturale. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Noicąttaro
Vaso a calice di colore bianco porcellana cesellato in oro di fiori a colori naturali. Racchiuso da un manto in campo azzurro
Stemma di Poggiorsini
Di azzurro, a due orsi bruni levati e affrontati, posti su un colle di verde, tenenti con le zampe anteriori un covone di grano al naturale. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Polignano a Mare
D'azzurro al falco marino al naturale poggiante sopra un monte roccioso di verde, il monte attraversante sul piano del mare
Stemma di Putignano
Uno scudo sannitico d'azzurro a tre monti di verde, accompagnati da due stelle di sei raggi d'oro, sormontato da una corona all'antica e ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Rutigliano
Di rosso ai due grifoni con le ali spiegate d'oro confrontati e controrampanti una colonna dello stesso,sormontata da un globo imperiale cimato da una croce, il tutto poggiato su di una terrazza d'oro
Stemma di Ruvo di Puglia
D'azzurro alta anfora di cotto. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Sammichele di Bari
D'azzurro, alla figura alata di San Michele vestito d'azzurro, ammantato di rosso ed elmato, brandente nella destra la spada e sostenente nella sinistra una bilancia, che calpesta il dragone rivaltato di verde avviluppato dalle fiamme al naturale sopra il terrazzo del medesimo
Stemma di Sannicandro di Bari
Un castello con portone centrale sormontato da tre torri merlate, aperte e finestrate d'argento su fondo azzurro terrazzato di verde, sormontato da una corona baronale e circoscritto da due rami, a destra di quercia, a sinistra d'alloro, uniti da un nastro argenteo
Stemma di Santeramo in Colle
Troncato d'azzurro e di rosso, caricato da una croce astile e un pastorale decussati e timbrati da una mitra vescovile d'argento
Stemma di Turi
D'azzurro terrazzato di verde alla quercia al naturale col toro nero passante davanti. Ornamenti esteriori da Comune

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Bari, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Puglia
Dati Provincia di Bari
Lista Indirizzi Comuni
Province in Puglia

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati