Comuni Italiani Gemellaggi delle città emiliane e romagnole. I legami di fraternità e cooperazione solidale con altri comuni italiani, europei e oltre
Cerca nel sito

Gemellaggi Comuni emiliani e romagnoli

Alto Reno Terme (BO): Ollioules (Provenza-Francia), dal maggio 2004; Francisco Villa (Chiapas-Messico)
Bagnacavallo (RA): Strzyzòw (Polonia), dal 2006; Neresheim (Germania), dal 1994
Bagnara di Romagna (RA): Saint Drézéry (Francia), dal settembre 2008; Adelmannsfelden (Germania), dal maggio 2007
Bobbio (PC): Ybbs an der Donau (Austria); Navan (Irlanda)
Bologna (BO): Tolosa (Francia), dal 23 novembre 1981; Coventry (Gran Bretagna), dal 21 aprile 1984; Kharkov (Ucraina), dal 5 agosto 1966; La Plata (Argentina), dal 23 novembre 1988; Lipsia (Germania), dal 2 maggio 1962; Saint-Louis (Missouri, Stati Uniti), dal 30 luglio 1987; Saint-Louis (Senegal), dal 9 dicembre 1991; Salonicco (Grecia), dal 29 ottobre 1981; San Carlos (Nicaragua), dal 21 maggio 1988; Tuzla (Bosnia ed Erzegovina), dal 21 luglio 1994; Valencia (Spagna), dal 27 marzo 1976; Zagabria (Croazia), dal 5 maggio 1963
Borgo Val di Taro (PR): Charenton (Francia)
Brisighella (RA): Zwingerberg (Germania)
Budrio (BO): Gyula (Ungheria), dal 1992; Eichenau (Germania), dal 1991
Busseto (PR): Carry Le Rouet (Francia)
Cadeo (PC): Marsaxlokk Bay (Malta)
Casola Valsenio (RA): Bartholomä (Germania)
Castel Bolognese (RA): Abtsgmünd (Germania)
Castel San Pietro Terme (BO): Lovran (Croazia), ex frazione di Opatija; Opatija (Croazia), dal 1983; Bad Salzschlirf (Germania), dal 2007; Matulji (Croazia), ex frazione di Opatija
Castenaso (BO): Rethymno (Creta, Grecia), dall'ottobre 1987
Cattolica (RN): Faches Thumesnil (Francia), dal 22 aprile 1979; Hodonin (Repubblica Ceka), dal 5 ottobre 1996; Saint Die des Vosges (Francia), dal 13 luglio 1997
Cento (FE): Székesfehérvar (Ungheria), dal 1998; Vicente Lopez (Buenos Aires - Argentina), dal 2000
Cervia (RA): Jelenia Gora (Polonia); Mahon (isola di Minorca, Spagna), dal maggio 1998
Conselice (RA): Bourgoin-Jallieu (Francia), dall'ottobre 1996
Cotignola (RA): Hüttlingen (Ostalbkreis, Germania), dal settembre 2006
Felino (PR): Cumières (Francia)
Ferrara (FE): Saint Etienne (Francia); Broni (Pavia, Lombardia), dal 2001; Giessen (Germania); Formia (Latina, Lazio); Buenos Aires (Argentina); Praga (Repubblica Ceca); Lerida (Spagna); Kaufbeuren (Germania); Kallithea (Grecia)
Fidenza (PR): Sisteron (Provenza - Francia); Herrenberg (Germania)
Fiscaglia (FE): Treveneuc (Francia), dal 1998
Fontanellato (PR): Falkoping (Svezia); Kisslegg (Algovia, Germania)
Forlimpopoli (FC): Villeneuve Loubet (Provenza - Costa Azzurra, Francia)
Fusignano (RA): Biddulph (Inghilterra)
Gaggio Montano (BO): Sauveterre du Gard (Francia)
Granarolo dell'Emilia (BO): Bagnères de Bigorre (Francia)
Jolanda di Savoia (FE): Borovany (Repubblica Ceca)
Langhirano (PR): Tauste (Spagna); Nove (Vicenza - Veneto); Cavaillon (Francia); Espalion (Francia)
Lizzano in Belvedere (BO): Hilzingen (Germania), dal settembre 2001
Marano sul Panaro (MO): Kofina (Isola di Creta - Grecia)
Medicina (BO): Skofja Loka (Slovenia); Romilly sur Seine (Francia); Pescia (Pistoia-Toscana), dal 2002
Mirandola (MO): Villejuif (Francia), dal 1958; Ostfildern (Germania), dal 2002
Novellara (RE): Nevè Shalom (Israele), dal novembre 1994; Santa Gertrudes (Sao Paulo, Brasile), dall'ottobre 1999; Sancti Spiritus (Cuba), dal gennaio 1998; Novy Jicin (Repubblica Ceca), dal settembre 1964
Ozzano dell'Emilia (BO): Staffanstorp (Svezia), dal giugno 2003
Pavullo nel Frignano (MO): Strzegom (Polonia), dal 2005; Pescia (Pistoia-Toscana), dal 1992
Podenzano (PC): Hajdudorog (Ungheria); Kani Bonzon (Mali, Africa)
Poviglio (RE): Plédran (Côtes-d'Armor, Bretagna, Francia)
Quattro Castella (RE): Brye (Francia); Buzet (Croazia); Weilburg (Germania), dal 2002
Ravenna (RA): Chichester (West Sussex, Regno Unito), dal 1996; Chartres (dipartimento Eure et Loir, Francia); Speyer (Renania-Palatinato, Germania)
Rimini (RN): Ziguinchor (Senegal), dal giugno 1974; Yangzhou (Repubblica Popolare Cinese), dal marzo 1999; Sochi (Russia), dall'aprile 1977; Seraing (Belgio), dal maggio 1976; Saint-Maur-des Fossés (Francia), dal giugno 1967; Fort Lauderdale (Florida, USA), dall'aprile 1985
Riolo Terme (RA): Oberasbach (Germania), dal giugno 2005
Rubiera (RE): Györújbarát (Ungheria), dall'aprile 2005; Neulingen (Germania), dal luglio 1991
Russi (RA): Saluggia (Vercelli-Piemonte); Bopfingen (Germania); Beaumont (Francia)
Salsomaggiore Terme (PR): Hammam-Lif (Tunisia), dal giugno 1960; Yalta (Russia), dal 2009
Sarmato (PC): Fontenay sur Bois (Francia)
Sarsina (FC): Grebenstein (Land dell'Assia, Germania), dal maggio 1992; Lezoux (Francia), dal settembre 1960; Lopik (Olanda), dal settembre 1960
Savignano sul Rubicone (FC): Vals Les Bains (Francia), dal maggio 1997
Scandiano (RE): Tubize (Belgio), dal 1975; Blansko (Repubblica Ceca), dal settembre 1964; Almansa (Spagna), dal settembre 1989
Sogliano al Rubicone (FC): Mezibori (Repubblica Ceca); Sayda (Germania)
Soliera (MO): Paiporta (Valencia, Spagna)
Traversetolo (PR): Majano del Friuli (Ud); Oraison (Francia)
Valsamoggia (BO): Bellreguard (Valencia, Spagna)
Verghereto (FC): Saint Germain Source Seine (Francia), dal 2002; Melissano (Lecce-Puglia)
Vigarano Mainarda (FE): Salgòtàrian (Ungheria); Caudebec les Elbeuf (Francia)
Vignola (MO): Barbezieux Saint Hilaire (Charente, Francia), dal 1982; Witzenhausen (Werra-Meissner, Germania), dal 1982; Angol (Cile)
Ziano Piacentino (PC): Ponte-de-L'Isere (Francia)

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della regione Emilia-Romagna, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni Regione Emilia-Romagna
Turismo e Musei
Lista Siti su Bologna
Regioni Italia



 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati