Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Vibo Valentia (Regione Calabria). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Vibo Valentia

Stemma di Acquaro
Troncato: nel PRIMO d'argento, all'aquila di nero sorante, con ali e capo rivoltato, con la testa volta a destra, coronata all'antica d'oro, ferma con le zampe sulla partizione; nel SECONDO di azzurro, a tre monti all'italiana, uniti, d'argento, fondati in punta, quello centrale, pił largo e pił alto, cimato da un pino silvestre di verde. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Arena
D'azzurro, riporta una torre dalla quale si affaccia un arciere che punta la freccia contro un leone posto alla base. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Capistrano
Di azzurro, al leone rivoltato, d'oro, allumato e linguato di rosso, accompagnato in capo da tre stelle di otto raggi, d'oro, male ordinate. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Cessaniti
D'azzurro, al bue su prato verde, sormontato da una spiga di grano dorata. In basso sulla destra un ovino al pascolo. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Dasą
D'oro, all'olivo sradicato di verde, al capo partito, nel primo d'azzurro alla croce del Calvario d'oro, nel secondo di rosso all'aquila bicipite d'argento. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Dinami
Di rosso a tre monti di verde emergenti dall'acqua al naturale, alla scritta disposta nei tre lati superiori: "Universitas terrae Soreti". Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Drapia
Troncato semipartito, nel PRIMO, di rosso, č raffigurata una spada che si incrocia con una scimitarra saracena; nel SECONDO, di azzurro, cinque spighe d'oro legate di rosso; nel TERZO in campo di cielo, č raffigurata, in verde, una collina
Stemma di Fabrizia
D'argento, ai due faggi di verde, fustati al naturale, nodriti nelle due colline di verde, fondate in punta, i fusti dei faggi attraversanti la foglia di sega, d'oro, posta in banda abbassata, uscente dai fianchi dello scudo, dentata su entrambi i lati di cinquanta pezzi, ventisei centrali, dodici a destra, dodici a sinistra. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Filadelfia
Tre colline sormontate da due mani che si stringono e tre stelle, in campo azzurro
Stemma di Filandari
Scudo fondato in punta, inquartato: nel PRIMO, su sfondo blu, una cornucopia; nel SECONDO, su sfondo bianco, un vaso nero; nel TERZO, su sfondo rosso, una pecora; nel QUARTO, su sfondo giallo, un caprone
Stemma di Filogaso
D'azzurro, alla torre d'argento e merlata di cinque. In basso, ai lati, due colli d'argento; in alto, tre stelle ordinate, dorate a cinque raggi. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Francavilla Angitola
D'argento, al castello di rosso, murato di nero, di due palchi, il primo aperto del campo, il secondo aperto e finestrato di due del campo e merlato di sei alla guelfa, torricellato di un pezzo centrale merlato di quattro alla guelfa, aperto di due feritoie rotonde una accanto all'altra del campo, il tutto fondato su di un mare al naturale d'azzurro, fluttuoso. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Francica
D'azzurro, riporta un albero e una torre posti su un prato verde fondato in punta. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Gerocarne
Semitroncato partito: il PRIMO, di rosso, alla mitria vescovile, d'oro, con le infule dello stesso, ondeggianti all'ingił, la mitria ornata da rubini, di rosso; il SECONDO, di azzurro, alla pignatta, d'oro, con le due anse poste a sinistra; il TERZO, d'oro, al cavallo spaventato, di nero, allumato di rosso. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Ionadi
Trinciato da una banda ristretta di rosso: il primo d'azzurro ad un destrocherio tenente nel palmo della mano una colomba d'argento; il tutto sormontato da una cometa d'oro caricata dalle lettere A M intrecciate in caratteri maiuscoli di nero; il secondo di verde, al rudere di un tempio ionico al naturale, sormontato da una cornucopia d'ore piena di viole. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Joppolo
Su fondo dorato, un castello a tre torri in mattoni blu, ai lati quattro rose (due a destra e due a sinistra). Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Limbadi
Semitroncato partito: nel PRIMO, d'oro, al grappolo d'uva di porpora, unito al tralcio di verde, posto in fascia, pampinoso di due, dello stesso nel SECONDO, di azzurro, all'albero di ulivo di verde, fruttato di otto, di nero, fustato al naturale, nodrito nella pianura diminuita, di verde; nel TERZO, di rosso, al leone d'oro, allumato di rosso. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Mileto
Corona dalla cui base si diramano due fiumi contenenti la scritta " Militen Civitas" e confluenti nella punta, che racchiudono una "M" goita sormontata da corona con crocetta su fondo azzurro
Stemma di Mongiana
Campo di cielo, al monte di tre cime di verde, movente dalla punta, sormontato da una lancia al naturale, posta in fascia. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Monterosso Calabro
D'azzurro a una torre merlata chiusa, sormontata da una stella d'argento raggiata di sei e accostata dalle lettere maiuscole in carattere romano di nero M R. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Nicotera
D'oro, al castello azzurro torricellato in 3 pezzi, quello centrale pił elevato, tutti merlati di 5 alla guelfa, con segni esterni del Comune, sormontato dalla corona murale
Stemma di Parghelia
Su fondo azzurro, due torri che si specchiano nel mare. In alto, al centro, un sole. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Pizzo
Raffigura San Giorgio a cavallo che uccide un drago ed un castello a tre torri
Stemma di Pizzoni
Fondato in punta, raffigura un grappolo d'uva attraversato da due fiumi. Sotto la scritta "Pizzoni". Ornamenti esteriori da comune
Stemma di Ricadi
Semipartito troncato: nel PRIMO, d'argento, all'orcio da olio, munito di due manici, al naturale; nel SECONDO, di rosso, ai quattro bisanti d'oro posti uno, due, uno; nel TERZO, campo di cielo, allo sciabecco al naturale, munito di tre vele d'argento, con la prora volta verso il fianco sinistro, vogante sul mare d'azzurro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Rombiolo
D'oro all'olivo di verde, fruttato d'argento, nodrito della campagna di verde, addestrato da quattro spighe di frumento d'azzurro, la pił vicina al tronco dell'olivo attraversata dall'agnello rivoltato, pascente, d'argento; e sinistrato dalla vacca di bianco, pezzata di nero. Ornamenti esteriori da Comune.
Stemma di San Costantino Calabro
D'azzurro, all'olivo di verde, fustato al naturale, fruttato di nero, nodrito nella campagna di verde, caricata a sinistra dalla colonna scanalata, spezzata, con capitello ionico, posta in sbarra riccamente abbassata, d'argento. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di San Gregorio d'Ippona
Semipartito troncato: il PRIMO, di verde, alle sette spighe di grano, d'oro, impugnate, legate di rosso; il SECONDO, di rosso, al cavallo inalberato, di argento; il TERZO, di azzurro, alla chiesa di Santa Ruba, d'oro, vista dalla parte absidale e in prospettiva, l'abside posta a sinistra, fondata sulla pianura fortemente diminuita di verde. Ornamenti esteriori da comune
Stemma di San Nicola da Crissa
Troncato: il PRIMO, di azzurro, al libro di rosso, coricato, visto in prospettiva, con il taglio visibile in sbarra, il dorso ornato dal titolo, in fascia, in due righe e in lettere maiuscole d'oro, la prima riga recante CONSILIORUM SIVE, la seconda riga RESPONSORUM JURIS, esso libro sostenente la mitria d'oro, caricata in alto dalla crocetta di rosso, e le tre sferette dello stesso, unite, poste una, due, a destra della mitria, sferette e mitria attraversanti il pastorale d'oro, posto in sbarra abbassata, in parte combaciante con il libro; il SECONDO, di rosso, al vetusto olivo, di verde, fustato al naturale, nodrito in punta. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Sant'Onofrio
Di rosso alla figura di Sant'Onofrio, di carnagione, posta di tre quarti, munita di aureola d'oro provvista di diciannove raggi, capelluta e barbuta di nero, vestita con pelli di montone d'argento e di nero, con gli avambracci, le gambe ed i piedi ignudi, tenente con entrambe le mani la croce latina d'oro, con il braccio maggiore molto allungato, posta in sbarra, essa figura sinistrata dalla palma di verde, posta in sbarra alzata. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Stefanaconi
Partito: nel primo d'oro al leone rivoltato, di rosso; nel secondo d'argento all'aquile di nero; al capo di rosso caricato da una corona sostenente cinque fioroni visibili, d'oro. Ornamenti esteriori da comune con foglie di quercia e di olivo
Stemma di Tropea
Inquadrato, il primo e quarto di azzurro, il secondo e terzo di argento, timbrato della corona reale aragonese. Divisa Storica: "Solo Tropea sub fidelitate remansit"
Stemma di Vazzano
D'azzurro, riporta un fortino mattonato, merlato, con torre, alla pianura di verde. In alto a destra, una tiara. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Vibo Valentia
Scudo partito d'oro e di rosso e al terzo superiore spaccato di azzurro; Nel PRIMO a tre monti di verde, sul medio (quello centrale) pił alto un leone rampante lampassato di rosso, di cui una metą di azzurro nel campo d'oro, e l'altra dello stesso nel campo di azzurro; Nel SECONDO ha due corna di amaltea (cornucopie) d'oro colme di frutta dello stesso e un'asta d'argento sostenente sull'estremitą una civetta nel campo di azzurro. Scudo timbrato da corona ducale, con la dicitura in basso S.P.Q.V.
Stemma di Zaccanopoli
Semitroncato partito: nel PRIMO, di azzurro, al sole d'oro; nel SECONDO, di verde, alle sette spighe di grano d'oro, impugnante, legate di rosso; nel TERZO, di rosso, all'acquasantiera d'argento, effigiata con riferimento a quella esistente nella chiesa della Madonna della Neve, fondata sulla pianura di oro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Zambrone
Semipartito troncato: nel PRIMO, di azzurro, una quercia; nel SECONDO, su pianura di verde, una pianta di arachidi; nel TERZO un veliero nero trialberi con vele bianche. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Zungri
Su sfondo marrone, riporta alcune grotte affiancate da un albero d'ulivo. Ornamenti esteriori da comune

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Vibo Valentia, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Calabria
Dati Provincia di Vibo Valentia
Lista Indirizzi Comuni
Province in Calabria

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati