Comuni Italiani Art. 2 - Denominazione Stemma e Gonfalone. Statuto Comunale di Parma (Provincia di Parma - Emilia-Romagna). La carta fondamentale dei cittadini parmigiani

Statuto Comune di Parma

Titolo I - Disposizioni Generali
Art. 2 - Denominazione Stemma e Gonfalone
1. Il Comune tutela la sua denominazione che può essere modificata con l'osservanza delle norme di cui all'art. 133 della Costituzione.

2. Il Comune ha come segno distintivo lo stemma e fa uso, nelle cerimonie ufficiali, del Gonfalone.

3. Lo stemma del Comune è costituito da uno scudo con croce azzurra in campo oro, sormontata da corona ducale e contornata dal motto: "hostis turbetur quia Parmam virgo tuetur".

4. Il Gonfalone del Comune consiste in un drappo con croce azzurra in campo oro recante l'iscrizione: "aurea Parma".

5. Sono vietati la riproduzione e l'uso dello stemma e del Gonfalone per fini commerciali o politici.

6. Il Comune si fregia di medaglia d'oro al valor militare.

 
Altri Articoli:
Art. 3 - Territorio
Art. 1 - Comune
Indice Statuto
Pagine Utili
Indice Statuto
Informazioni sul Comune di Parma
Provincia di Parma
Regione Emilia-Romagna
Lista Siti su Parma

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2018 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Parma: Comune di Pellegrino Parmense Comune di Palanzano Lista