Comuni Italiani Stemma comunale di Canepina (Provincia di Viterbo - Regione Lazio). L'emblema araldico del comune e la sua blasonatura. Il logo civico comprende: Corona, Palma

Stemma Comune di Canepina

Descrizione Araldica dello Stemma
Scudo rosso a forma sannitica caricato di due armi (figure), una corona antica d'oro e due rami di palma al naturale di colore verde, che, infilati in essa sono sotto di essa decussati e legati con un nastro azzurro. Lo scudo Ŕ sormontato dalla corona regolamentare di comune. Lo stemma Ŕ decorato, abbracciato da due rami: uno di quercia con ghiande e uno di alloro con bacche; anch'essi decussati sotto la punta dello scudo e annodati con un nastro di colore rosso
Origini e Simbologia dello Stemma
Le due armi (figure) sono entrambe relative alla Santa Patrona di Canepina e sono: una parlante ed una alludente; la parlante Ŕ quella che, con la sua figura, rappresenta il nome della persona alla quale il comune di Canepina ha voluto dedicare il suo stemma: corona, Santa Corona; l'altra, la figura alludente, Ŕ nei due rami di palma, che alludono appunto al martirio della Santa. La palma, giÓ simbolo del martirio, Ŕ, in questo caso anche il mezzo del martirio di Santa Corona.

Secondo il racconto leggendario, Corona, una giovane cristiana, sposa di un soldato, ammirata della fede di San Vittore dimostrata mentre subiva il supplizio, lo definý pubblicamente "beato" e, per questo, anch'essa fu condannata a morte: fu legata alla cima di due palme piegate, che, raddrizzandosi, la squartarono, mentre San Vittore veniva decapitato

Cronologia
Stemma e gonfalone concessi con Decreto del Presidente della Repubblica l'otto maggio 1971
Onorificenze
Medaglia di bronzo al merito civile (13/04/2006) - Piccolo centro di meno di tremila abitanti, nel corso dell'ultimo conflitto mondiale, subiva un violento bombardamento che causava la morte di centoquindici concittadini, in maggioranza donne e bambini, numerosi feriti e la distruzione di gran parte del patrimonio abitativo. Ammirevole esempio di spirito di sacrificio ed amor patrio. 5 giugno 1944 - Canepina (VT)
Caratteristiche Stemma
Simboli: Corona, Palma
Colori: Azzurro, Oro, Rosso, Verde
Altri stemmi e gonfaloni: Soriano nel Cimino (Libro), Vignanello (Monte, Stella, Uva), Caprarola (Giglio), Ronciglione (Leone), Bassano in Teverina (Cavaliere, Cavallo), Viterbo (Leone, Palma), Corchiano (Giglio), Sutri (Cavallo, Monte), Giove (Torre), Bassano Romano, Gallese (Gallo)
Altre pagine utili
Andamento popolazione Celleno (trend ultimi anni del numero abitanti), Risultati ultime elezioni Caprarola (sindaco, assessori e consiglieri), Orario sole e luna Corchiano (con fasi lunari e durata media del giorno), Scuole Pubbliche e Private Penna in Teverina (elementari, medie e superiori), Mappa Carbognano (con foto satellitari), Blog Villa San Giovanni in Tuscia (articoli e interviste), Scuole Sutri (primarie, licei ed istituti professionali)

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda del comune di Canepina, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni su Canepina
Lista Stemmi Provincia di Viterbo
Informazioni sul Sindaco Aldo Maria Moneta
Siti canepinesi
Stemma Lazio

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2018 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati

 
Comuni Provincia di Viterbo: Comune di Canino Comune di Calcata Lista