Comuni Italiani Gemellaggi delle città toscane. I legami di fraternità e cooperazione solidale con altri comuni italiani, europei e oltre

Gemellaggi Comuni toscani

Altopascio (LU): El Perellò (Spagna); Saint-Gilles du Gard (Francia)
Anghiari (AR): La Plata (Argentina), dal 1998
Barberino di Mugello (FI): Betton (Bretagna, Francia)
Barberino Val d'Elsa (FI): Schliersee (Baviera, Germania), dal 1986
Barga (LU): Hayange (Francia)
Borgo a Mozzano (LU): Aalesund (Norvegia); Martorell (Spagna); Treviolo (Bergamo - Lombardia)
Buggiano (PT): Ascheberg (Westfalia, Germania)
Camaiore (LU): Rovigno (Croazia), dal gennaio 1990; L'Hôpital (dipartimento della Mosella, regione della Lorena, Francia), dal maggio 2000; Überherrn (Saar-Lorena - Germania), dal maggio 2000
Carmignano (PO): Deville Les Rouen (Francia), dal 1985; San Michele Salentino (Brindisi - Puglia), dal settembre 2006
Castel Focognano (AR): Champcevinel (Francia), dal luglio 1992
Castel San Niccolò (AR): Pegomas (Francia)
Castelfranco Piandiscò (AR): L’Horme (Francia), dal 1993; Saint Saturnainn Les Apt. (Francia), dal 1993; Caldes D’Estrac (Spagna), dal 2003
Castellina in Chianti (SI): Martigné-Briand (Francia)
Castiglion Fiorentino (AR): La Charité sur Loire (Francia); Ronda (Andalusia, Spagna), dal maggio 1996
Castiglione di Garfagnana (LU): Isola (Francia), dal 2010
Certaldo (FI): Canterbury (Inghilterra); Ripatransone (Ascoli Piceno - Marche); Kanramachi (Giappone)
Chiesina Uzzanese (PT): Sanit Memmie (Francia)
Chitignano (AR): La Calmette (Francia)
Chiusi della Verna (AR): Helmstadt (Germania)
Civitella in Val di Chiana (AR): Kämpfelbach (Germania)
Civitella Paganico (GR): Quissac (Languedoc-Roussillon - département du Gard, Francia)
Cortona (AR): Kruje (Albania); Athens (Georgia - USA); Chateau-Chinon (Francia)
Crespina Lorenzana (PI): Staten Island (New York - USA)
Cutigliano (PT): Asnieres Sur Oise (Francia)
Empoli (FI): Namur (Belgio); Toledo (Castiglia-La Mancia, Spagna); Sankt Georgen an der Gusen (Austria), dal marzo 1997; Besançon (Franca Contea, Francia); Aubervilliers (Île-de-France, Francia), dal maggio 1997
Firenze (FI): Kyoto (Giappone), dal settembre 1965; Nanchino (Repubblica Popolare Cinese), dal febbraio 1980; Reims (Champagne-Ardenne, Francia), dal luglio 1954; Riga (Lettonia), dall'aprile 2000; Tirana (Albania), dal febbraio 2001; Turku (Finlandia), dal febbraio 1992; Nazareth (Israele), dal marzo 1996; Salvador Bahia (Brasile), dal maggio 1991; Esfahan (Iran), dal maggio 1998; Kuwait City (Kuwait), dal novembre 1991; Filadelfia (Usa), dall'ottobre 1964; Fez (Marocco), dal settembre 1961; Edimburgo (Scozia, Regno Unito), dal maggio 1965; Dresda (Sassonia, Germania), dal maggio 1978; Budapest (Ungheria), dal maggio 2008; Atene (Grecia), dal settembre 2002; Aaiun (Repubblica Araba Saharawi Democratica), dal marzo 1996; Kiev (Ucraina), dal luglio 1967
Forte dei Marmi (LU): Etterbeek (Belgio)
Gambassi Terme (FI): La Croix-Valmer (Francia)
Lastra a Signa (FI): Saint-Fons (Rodano, Francia), dal maggio 1995
Londa (FI): Brzeszcze (Polonia), dal 2008
Lucca (LU): South San Francisco (California, USA); Abingdon (Inghilterra); Schongau (Germania); Colmar (Francia); Sint Niklaas (Belgio); Gorinchem (Olanda)
Marliana (PT): Saint-Léger en Yvelines (Francia), dal 2005
Montecarlo (LU): Mylau (Alta Sassonia, Germania), dall'ottobre 2006; Althen des Paluds (Provenza, Francia), dal dicembre 2003; Karlstejn (Repubblica Ceca), dal luglio 2002
Montelupo Fiorentino (FI): Manises (Spagna), dal 1994; Nove (Vicenza - Veneto), dal 2005; Moustiers Sainte Marie (Alpi della Provenza, Francia), dal 1996
Montescudaio (PI): Frederiksted (Isole Vergini - USA), dal 2010; Eberstadt (Germania); Christiansted (Isole Vergini - USA), dal 2010; Charlotte Amalie(Isole Vergini USA), dal 2010; Castril (Spagna), dall'ottobre 2006
Montespertoli (FI): Tickla (Repubblica Saharawi); Caronia (Messina-Sicilia); Neustadt an der Aisch (Germania); Epernay (Francia); Santo Stefano di Cadore (Belluno Veneto)
Montevarchi (AR): Betlemme (Palestina); Kitzingen (Baviera, Germania), dal 1984
Montignoso (MS): Valréas (Francia), dal 2005
Palaia (PI): Pierrevert (Francia)
Peccioli (PI): Ellhofen (Germania), dall'aprile del 1998; Jomoro (Ghana), dal febbraio 2006; Nzema East (Ghana), dal febbraio 2006
Pescia (PT): Medicina (Bologna-Emilia Romagna), dal 2002; Oullins (Francia), dal 1996; Pavullo nel Frignano (Modena-Emilia Romagna), dal 1992; Ginoza (Giappone), dal 2001
Pietrasanta (LU): Grenzach-Whylen (Germania); Ecaussines (Belgio); Villeparisis (Francia); Zdunska Wola (Polonia)
Piombino (LI): Flemalle (Belgio)
Poggibonsi (SI): Marcq-en-Baroeul (Francia), dal luglio 2000; Werne (Germania), dall'aprile 2000
Poggio a Caiano (PO): Campo profughi di Aguenit (Auserd) - Popolo Saharawi; Charlottesville (Virginia, USA)
Ponsacco (PI): Treuchtlingen (Germania), dal luglio 2003; Nanoro (Burkina Faso, Africa Occidentale), dal 2001; Brignais (Regione Rhône-Alpes, Francia), dall'ottobre 2003
Pontassieve (FI): Griesheim (Germania), dal 2008
Pontedera (PI): Fourchambault (Francia), dall'ottobre 2003
Prato (PO): Ebensee (Austria), dal 1987
Pratovecchio Stia (AR): Bad Hall (Austria), dal settembre 2006; Ybbsitz (Austria), dal settembre 2006; Oude IJsselstreek (Olanda), dal settembre 2006; Mynämäki (Finlandia), dal settembre 2006; Olbernhau (Germania), dal settembre 2006; Uffenheim (Baviera-Germania)
Radda in Chianti (SI): Saint Brice (Francia)
Rapolano Terme (SI): Fertorakos (Ungheria)
Reggello (FI): Voesendorf (Austria); Billy-Montigny (Francia); Rossdorf (Germania)
Roccastrada (GR): Artannes sur Indre (Francia), dal giugno 2003; Zeiskam (Germania), dal maggio 2002; Bonrepòs i Mirambell (Region Valenciana, Spagna), dal marzo 2006
Rosignano Marittimo (LI): Musselburgh (Scozia); Champigny sur Marne (Francia); Pardubice (Repubblica Ceca); Zug (Repubblica Araba Saharawi Democratica)
San Casciano in Val di Pesa (FI): Nieuwerkerken (Belgio); Morgan Hill (California); Mahabes (Repubblica Araba Saharawi Democratica)
San Marcello Pistoiese (PT): Saint Martin du Tertre (Francia)
San Vincenzo (LI): Guanabo (Cuba); Pfarrkirchen (Germania); Saint Maximin la Sainte Baume (Francia)
Sansepolcro (AR): Neuchatel (Svizzera); Sinj (Croazia)
Santa Maria a Monte (PI): Fontvieille (Provenza, Francia), dal maggio 1991
Scarperia e San Piero (FI): Laguiole (regione dell'Aubrac, Francia), dal 1993
Serravalle Pistoiese (PT): Grafenwoerth (Austria), dal settembre 2006; Uzerche (Francia)
Siena (SI): Avignon (Francia); Weimar (Germania); Wetzlar (Germania)
Signa (FI): Maromme (Francia), dal 1985; Oberdrauburg (Austria), dal 1996; Tifariti (Repubblica Saharawi)
Sinalunga (SI): Ay Champagne (Francia)
Talla (AR): Pont du Casse (Francia)
Tavarnelle Val di Pesa (FI): Falticeni (Romania); Gagny (Francia), dal 1966; Hatvan (Ungheria), dal 1996; Tangermunde (Sassonia-Anhalt, Germania); Minden (Germania)
Vernio (PO): Jettingen (Germania), dal febbraio 2002; Marchin (Belgio), dal novembre 2005; Senones (Francia), dal febbraio 1988

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della regione Toscana, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni Regione Toscana
Turismo e Musei
Località Balneari in Toscana
Lista Siti su Firenze
Regioni Italia

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2018 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati