Comuni Italiani Stemma Sicilia: l'emblema araldico e la sua blasonatura. Loghi province e comuni
Cerca nel sito

Stemma Regione Sicilia

Descrizione Araldica dello Stemma
Scudo alla francese raffigurante al centro la triscele color carnato, con il gorgoneion e le spighe, in campo trinciato color rosso aranciato e giallo
Gonfalone
Delle dimensioni di metri due per uno, costituito da uno scudo alla francese inquartato raffigurante: nel PRIMO quarto sinistro, in alto, lo stemma normanno di Sicilia (campo azzurro con una banda a due tiri a scacchi color argento e rosso); nel SECONDO quarto destro, in alto, lo stemma svevo di Sicilia (campo argenteo con un'aquila nera coronata, al volo spiegata); nel TERZO quarto sinistro, in basso, la triscele (in colore carnato su campo argenteo); nell'ULTIMO quarto destro, in basso, lo stemma aragonese di Sicilia (campo colore oro con quattro pali di rosso, fiancheggiati da due aquile sveve coronate, al volo spiegate, color nero, in campo argenteo). Tale scudo collocato su fondo azzurro, a sua volta campeggiante su uno scudo inquartato (in alto, a sinistra, giallo; a destra, rosso aranciato, con l'iscrizione colore bianco "REGIONE SICILIANA"; in basso, a sinistra, rosso aranciato; a destra, giallo), bordato da un filetto colore oro
Bandiera
Drappo di forma rettangolare che al centro riproduce lo stemma della Regione siciliana, con dimensioni pari a tre quinti dell'altezza della bandiera. Il drappo ha gli stessi colori dello stemma: rosso aranciato e giallo, disposti nel medesimo modo. La bandiera alta due terzi della sua lunghezza. All'innesto del puntale sull'asta della bandiera annodato un nastro con i colori della bandiera della Repubblica
Stemmi delle Province
Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della regione Sicilia, inviaci un'email

Pagine Utili
Informazioni sulla Regione Sicilia
Stemmi Comuni Italiani
Mappa Regione
Foto Citt Italia
Stemma Palermo



 
Comuni-Italiani.it © 2004/2014 Prometheo  

Note sui Dati