Comuni Italiani Blasonatura degli stemmi comunali della provincia di Milano (Regione Lombardia). Lista descrizioni araldiche, loghi dei comuni

Stemmi Comuni Prov. di Milano

Stemma di Abbiategrasso
D'azzurro al leone d'oro, lampassato di rosso, coronato all'antica del secondo
Stemma di Albairate
Di rosso, ad un piccolo albero nodrito su di un ristretto di terra, il tutto al naturale di verde
Stemma di Arconate
Partito: nel PRIMO scaccato d'oro e d'azzurro di nove pezzi; nel SECONDO d'argento alla biscia viscontea al naturale ingollante il putto di carnagione; col capo d'azzurro all'aquila d'oro, accostata ai lati da due stelle dello stesso
Stemma di Arese
Tagliato da una sbarra d'argento; al primo, campo di cielo alla tenda da campo barbarica posta su una campagna al naturale ed accostata in alto a sinistra da un sole raggiante d'oro; al secondo d'azzurro alfascio di spighe di grano d'oro legate in basso da un nastro dai colori nazionali
Stemma di Arluno
Di rosso, al volo d'argento sormontato da un crescente dello stesso
Stemma di Assago
D'azzurro, alla ruota dentata d'oro, a tre spighe di grano al naturale intrecciate nella ruota, legate d'argento
Stemma di Baranzate
Di oro, al gelso sradicato, con le parti legnose al naturale e con dieci foglie di verde; al capo di azzurro, merlato alla guelfa all'ingiù di tre pezzi. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Bareggio
Partito: nel PRIMO di verde a un fascio di tre spighe di grano, d'oro, legate con un nastro dello stesso; nel SECONDO d'azzurro all'albero di pioppo al naturale nodrito da una campagna di verde: alla svarra ridotta d'oro attraversante, caricata di un rastrello al naturale
Stemma di Basiano
Campo di cielo, a San Basilio di carnagione, in maestà, aureolato d'oro, vestito di rosso, con mantello di popora e pallio di bianco, fermo sulla campagna erbosa, addestrato, sullo sfondo, da un monastero d'argento
Stemma di Basiglio
Bandato di rosso e d'argento caricato in capo da una corona d'oro all'antica a tre punte
Stemma di Bellinzago Lombardo
Bandato, d'argento e di rosso di quattro pezzi, caricato da un leone coronato all'antica, il tutto d'oro
Stemma di Bernate Ticino
D'oro, al portico, sostenuto da quattro colonne di rosso, murato di nero, fondato su una campagna di verde alla lettera maiuscola "B" di nero, posta fra le due colonne centrali, col capo d'azzurro, al crivello d'oro
Stemma di Besate
Troncato: nel PRIMO d'azzurro all'aquila spiegata d'oro, posata sulla partizione; nel SECONDO di rosso a tre scaglioni d'argento
Stemma di Binasco
Partito di rosso e d'azzurro, al castello d'argento, murato di nero, attraversante, rivo di merli, chiuso e finestrao di nero, fondato sulla pianura di verde, accompagnato in capo da tre stelle male ordinate d'oro; al colmo d'oro
Stemma di Boffalora Sopra Ticino
D'argento, al ponte di rosso murato di nero in tre arcate sormontato da un gonfalone in sbarra, rivoltato, di rosso alla croce d'argento
Stemma di Bollate
Troncato: nel PRIMO d'argento, alla lettera B di rosso; nel SECONDO palato di rosso e argento
Stemma di Bresso
D'azzurro all'arbusto di verde, fiorito a ventaglio di tre d'argento e fogliato di quattro, nodrito su di una collina al naturale, fondata in punta, accompagnato da un'ombra di sole levante d'oro
Stemma di Bubbiano
D'argento, a due fasce d'azzurro, caricato in centro da un fascio di spighe di grano, d'oro, legate da un laccio d'azzurro; la fascia superiore d'argento, caricata da tre stelle (6) d'azzurro, poste in fascia
Stemma di Buccinasco
D'argento a due fasce diminuite d'azzurro; fra le fasce, il castello privo di torri, merlato alla ghibellina di cinque pezzi di rosso, aperto del campo e murato di nero
Stemma di Buscate
D'azzurro, al gelso di verde, fruttato d'oro, nodrito su campagna di verde
Stemma di Bussero
Interzato in fascia: nel PRIMO di rosso, a due stelle d'argento ordinate in fascia; nel SECONDO d'argento, al giglio d'azzurro; nel TERZO di rosso al pesce d'argento posto in fascia
Stemma di Busto Garolfo
Troncato di rosso e d'argento; ad una "B" dell'uno nell'altro
Stemma di Calvignasco
Partito d'argento e di rosso, alle due fasce attraversanti d'azzurro
Stemma di Cambiago
Di rosso, incappato d'argento
Stemma di Canegrate
D'azzurro, alla grata d'argento dietro la quale passa un cane al naturale, sulla campagna d'argento, carica di uno scaglione di rosso
Stemma di Carpiano
D'azzuro, al castello di rosso, mattonato di nero, merlato alla guelfa, formato da tre torri, riunite da due cortine di muro, ognuna merlata di tre, la torre centrale più bassa e più larga, merlata di quattro, le torri laterali più alte, merlate di tre e finestrate con finestrella di rosso, la torre centrale chiusa di rosso e sostenente il leone d'oro, poggiante la zampa posteriore sinistra sul secondo e sul terzo merlo, esso castello fondato sulla campagna erbosa di verde, caricata dallo stradello d'oro, posto in banda, unito alla soglia della porta ed esteso fino alla punta
Stemma di Carugate
Troncato: nel primo svarrato d'oro e di rosso; nel secondo d'argento, al castello di rosso, mattonato di nero, torricellato di due pezzi meralto alla ghibellina, aperto e finestrato del campo e accompagnato da due pini al naturale uscenti dalla pianura erbosa
Stemma di Casarile
D'argento alla banda diminuita d'azzurro, caricato del leone di rosso, coronato d'oro
Stemma di Casorezzo
D'argento, al castello torricellato di quattro pezzi, di rosso, posti ai lati, aperto e finestrato di nero, fondato su campagna di verde
Stemma di Cassano d'Adda
D'argento, a tre casette di rosso, murate di nero, due, una
Stemma di Cassina de' Pecchi
Troncato: al primo di rosso; al seconto d'argento all'albero di verde nodrito su pianura dello stesso; capo di rosso, a due pecchie al naturale, poste in fascia
Stemma di Cassinetta di Lugagnano
Partito: nel PRIMO, di rosso, a quattro trifogli d'oro, posti due, due; nel SECONDO, troncato d'azzurro e di rosso, al leone mostruoso, con testa d'aquila, dell'uno all'altro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Castano Primo
D'azzurro, al castello d'argento, murato di nero, aperto del campo, attraversante un albero fogliato di verde col fusto visibile dall'apertura; il tutto su terreno al naturale saliente verso i fianchi dello scudo
Stemma di Cernusco sul Naviglio
D'argento, alla fascia ridotta ondata d'azzurro, caricata dalla scritta in lettere maiuscole d'argento, CISNUSCULUM, accompagnata in capo dall'urna cineraria al naturale, e in punta dalla torre di rosse, mattonata di nero, aperta e dinestra del campo, fonadata sulla pianura erbosa di verde
Stemma di Cerro al Lambro
Di verde, ad un fiume d'azzurro ondato d'argento; su tutto un albero di cerro d'oro sradicato
Stemma di Cerro Maggiore
Scudo sannitico diviso in due campi: il campo superiore occupa un terzo dell'intero scudo, quello inferiore due terzi. Il campo superiore è di colore (smalto) rosso porpora, il campo inferiore è di colore azzurro con l'albero di cerro sradicato di colore naturale. Come ornamento esterno allo scudo troviamo due rami di alloro e di quercia annodati da un nastro coi colori nazionali
Stemma di Cesano Boscone
Troncato: nel primo d'oro, alla testa di cinghiale di nero, museruolata d'argento: nel secondo d'azzurro, al bosco naturale
Stemma di Cesate
Campo di cielo ad un albero verdeggiante fondato sulla pianura ervosa, accostata da due zampe d'aquila affrontate e recise d'argento
Stemma di Cinisello Balsamo
Partito: nel PRIMO di rosso, caricato di un pastorale di argento e di spada dello stesso, manicato d'oro, posti in croce di Sant'Andrea; nel SECONDO d'azzurro il leone rampante coronato; tenente nella branca destra una doppia croce ospedaliera, tutto d'oro. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Cisliano
D'argento, a tre monti di verde moventi dalla punta, il mediano più elevato, sostenente ciascuno un albero di pioppo di verde; al capo d'azzurro
Stemma di Cologno Monzese
Partito: nel PRIMO di verde al pastorale d'oro, posto in in palo; nel SECONDO alla torre al naturale merlata alla guelfa, aperta e dinestra del campo
Stemma di Colturano
D'oro, alla cicogna passante su una marcita, il tutto al naturale
Stemma di Corbetta
Partito: al primo fasciato d'argento e d'azzurro; al secondo palato d'azzurro e d'argento. Capo d'oro carico di un'aquila di nero
Stemma di Cormano
Interzato in fascia: il primo di rosso al manzo d'argento passante su campagna erbosa; il secondo d'argento all'aquila di nero; il terzo d'azzurro alla moneta romana d'argento
Stemma di Cornaredo
Di rosso, terrazzato di verde, al bue d'argento passante davanti ad un olmo al naturale. Capo abbassato d'oro caricato dell'immagine di San Pietro vestito di bianco. Il tutto sovrastato da una corona d'argento e porpora con ai lati due rami di quercia e d'alloro annodati da un nastro con i colori nazionali
Stemma di Corsico
D'argento alla croce di rosso
Stemma di Cuggiono
D'oro al frassino al naturale posto fra due colonne doriche di marmo; alla campagna di rosso caricata di un crivello d'oro
Stemma di Cusago
D'azzurro, al castello di Cusago al naturale, aperto del campo
Stemma di Cusano Milanino
Partito: nel PRIMO di nero, al leone d'oro, lampassato; nel SECONDO di rosso al castello d'argento, murato di nero, torricellato di due, merlato alla guelfa e aperto; alla bordura scaccata di 6 pezzi per lato, di verde e d'oro
Stemma di Dairago
Trinciato, il primo di rosso al leone rampante d'oro, linguato; il secondo d'azzurro alla Chiesa della Madonna in Campagna movente dal lato destro dello scudo, fondata su terreno alberato in prospettiva; il tutto al natuale, alla banda scaccata d'argento e di nero sulla partizione
Stemma di Dresano
D'argento, a tre alberi nodriti sulla campagna, il centrale più elevato, il tutto al naturale
Stemma di Gaggiano
D'azzurro, al ramo di rose fogliato e fiorito su cui è appoggiata una gazza, il tutto al naturale
Stemma di Garbagnate Milanese
Di verde, al fascio di spighe di grano, d'oro, legato di rosso, accostato da quattro stelle d'argento poste in fascia, due per lato; capo cucito di rosso, caricato di una corona all'antica d'oro
Stemma di Gessate
Partito: nel primo, di rosso, al biscione d'oro, coronato dello stesso, rivoltato ingollante il putto di carnagione con le braccia aperte; nel secondo, d'argento, al castello di rosso, murato di nero, formato da tre torri, riunite da cortine di muro, merlate alla ghibellina di tre, la centrale con larghezza e altezza maggiori, chiuse dallo stesso
Stemma di Gorgonzola
D'argento, alla torre ricoperta, di due piani, di rosso, merlata alla ghibellina, aperta e finestrata del campo, murata di nero, sostenuta da due leoni affrontati, di nero, lampassati di rosso
Stemma di Grezzago
Di azzurro, ai due leoni d'oro, allumati e linguati di rosso, affrontati, sostenenti la ruota dentata, d'oro, di quattro raggi, posti in croce, e di otto denti, il leone posto a destra sostenente con la zampa anteriore sinistra, il leone posto a sinistra sostenente con la zampa anteriore destra. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Gudo Visconti
Inquartato: nel 1° e nel 4° d'argento, alla biscia di verde coronata ondeggiante in palo e ingollante un putto di carnagione; il 2° ed il 3° troncati: a) d'azzurro al crescente rivolto d'argento e alla stella (5) dello stesso ordinati in fascia; b) di verde al destrocherio armato
Stemma di Inveruno
Troncato: nel primo d'argento, a due fasce d'azzurro; nel secondo di rosso al leopardo passante, tenente con la zampa anteriore destra un osso d'argento accompagnato in capo da due stelle d'oro di sei raggi
Stemma di Inzago
Troncato: al PRIMO d'oro, all'aquila di nero coronata del campo; al SECONDO di rosso, alla fascia d'argento
Stemma di Lacchiarella
D'azzurro, alla torre d'argento, quadrata e merlata di quattro pezzi, aperta e finestrata del campo, movente da una campagna di verde e sormontata da un leone tenente con le branche anteriori un ramo di cotogno al naturale
Stemma di Lainate
Troncato: nel PRIMO d'azzurro, al leone d'oro nell'atto di demolire una torre rossa finestrata di nero; nel SECONDO di rosso a tre caprioli d'argento
Stemma di Legnano
Troncato: sopra, di rosso al leone d'argento; sotto, d'argento all'albero disseccato di rosso sopra una radura brulla
Stemma di Liscate
Bandato d'argento e di rosso
Stemma di Locate di Triulzi
Troncato: nel PRIMO d'argento, al castello di rosso, murato di nero, aperto del campo e finestrato di nero; nel SECONDO d'azzurro, alla testa umana a tre volti al naturale, coronata di una corona marchionale d'oro
Stemma di Magenta
Controfasciato d'oro e di nero di 12 pezzi, al capo d'oro caricato di un'aquila di nero
Stemma di Magnago
D'azzurro alla ruota industriale d'oro dentata (8) e caricata da un ramo di cotone al naturale fiorito di tre. Ornamenti esteriori di comune
Stemma di Marcallo con Casone
Troncato: nel primo di rosso ad un setaccio d'argento; il secondo d'oro ad un tralcio di vite al naturale in fascia fruttato di tre grappoli di nero; sulla troncatura una fascia ondata d'azzurro
Stemma di Masate
Tagliato: nel PRIMO d'azzurro, alla farfalla cavolaia al naturale; nel SECONDO di verde, alle tre spighe di frumento d'oro poste a ventagli
Stemma di Mediglia
D'azzurro, alla mitra d'argento
Stemma di Melegnano
D'argento, al disco di nero carico di una croce d'argento, al capo di rosso
Stemma di Melzo
Trinciato: nel PRIMO d'oro, all'aquila di nero; nel SECONDO di rosso
Stemma di Mesero
Semipartito troncato: nel PRIMO d'azzurro, caricato delle scritte in lettere maiuscole romane d'argento: Mercuro, C. Cassius, Phoeb, ordinate in palo; nel SECONDO, di rosso, suddiviso in nove quadrati da quattro line perpendicolari d'argento e d'azzuro, con l'azzurro caricato di tre stelle male ordinate, del primo
Stemma di Milano
D'argento alla croce di rosso
Stemma di Morimondo
Troncato: il primo di rosso ad una spada d'argento ed un pastorale d'oro posti in croce di Sant'Andrea; sul tutto una mitra d'argento; Il secondo d'azzurro ad un globo terrestre sormontato da una croce d'argento
Stemma di Motta Visconti
Partito: il PRIMO d'argento alla biscia viscontea; il SECONDO di rosso a due spade incrociate in decusse
Stemma di Nerviano
Inquartato di azzurro e di rosso alla croce di verde
Stemma di Nosate
Campo di cielo al mastio di rosso, turrito e merlato alla ghibellina, fondato sulla campagna di verde e sormontato da un albero di noce al naturale
Stemma di Novate Milanese
Di rosso, al leone rampante d'argento, accompagnato in capo dalla scritta "AD NOVAM" in oro
Stemma di Noviglio
Di rosso, al leone d'oro, accompagnato nei cantoni del capo da due ruote di sei raggi, dello stesso, una e una. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Opera
D'azzurro al fascietto di cinque spighe di grano d'oro aperte a ventaglio, accostate in capo da tre stelle pure d'oro, male ordinate. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Ossona
Partito: al PRIMO d'azzurro alla spiga di grano d'oro; al SECONDO di argento alla pianta di gelso al naturale nodrita su campagna di verde
Stemma di Ozzero
Scaccato di azzurro e di argento, di trenta pezzi e di cinque tiri al capo di rosso, caricato dal leone illeopardito d'oro, passante sulla line di partizione
Stemma di Paderno Dugnano
Semipartito troncato; nel primo d'argento alla pantera di rosso uscente dalla partizione; nel secondo bandato d'azzurro e d'argento di quattro pezzi; nel terzo di rosso a due spade d'argento poste in Croce di Sant'Andrea con le punte rivolte in alto. Ornamenti esteriori di Comune
Stemma di Pantigliate
Semipartito troncato: nel PRIMO d'argento alla pantera di rosso uscente dalla partizione; nel SECONDO bandato d'azzurro e d'argento di quattro pezzi; nel TERZO di rosso a due spade d'argento poste in Croce di Sant'Andrea con le punte rivolte in alto
Stemma di Parabiago
D'argento, al gallo al naturale, crestato e bargigliato di rosso, imbeccato e illuminato d'oro, passante davanti al tronco di una quercia di verde, radicata in un terreno erboso al naturale
Stemma di Paullo
Troncato semipartito: il PRIMO d'oro all'aquila di nero, spiegata, coronata del campo; il SECONDO tagliato: a) d'azzurro alla stella d'argento raggiata di cinque, b) d'argento; il TERZO di rosso a due pali d'oro
Stemma di Pero
D'argento, alla banda diminuita e ondata d'azzurro, accompagnata, nel cantone sinistro del capo, da un albero di pero sradicato al naturale e nel cantone destro della punta da un cerchio di rosso
Stemma di Peschiera Borromeo
Sbarrato d'azzurro: nel PRIMO d'oro al motto "Humilitas" di nero posto in svarra; nel SECONDO d'argento al basilisco di verde
Stemma di Pessano con Bornago
Bandato d'argento e di rosso di 4 pezzi, al castello di pitra attrraversante sul tutto, merlato alla ghibellina, torricellato di un pezzo centrale, merlato anch'esso alla ghibellina
Stemma di Pieve Emanuele
Di argento, alla fascia d'azzurro, accostata in capo da tre stelle (3) dello stesso e male ordinate. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Pioltello
Partito: nel PRIMO d'argento, alla croce di rosso; nel SECONDO partito: a) d'oro a 4 fasce di verde; b) d'argento gigliato d'oro; sul tutto, due spade d'argento, guarnite d'oro, poste in croce Sant'Andrea, con le punte all'ingiù
Stemma di Pogliano Milanese
Troncato: il PRIMO, d'oro, alla stella di cinque raggi, di argento; il SECONDO, di azzurro, alla croce scorciata, di argento. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Pozzo d'Adda
Di rosso al pozzo d'argento, murato di nero, coperto d'oro, con verricello dello stesso cordato di nero
Stemma di Pozzuolo Martesana
Di rosso, al pozzo d'oro, murato di nero, fondato su campagna di verde e sostenente un ferro semicircolare per carrucola sul quale posa un'aquila d'oro, rivoltata col volo abbassato
Stemma di Pregnana Milanese
Di verde, allo scaglione d'azzurro sormontato dalle chiavi di San Pietro ed avente in punta la torre d'argento alla guelfa, aperta e finestrata di nero. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Rescaldina
Di rosso, al castello torricellato di un pezzo di tre merli di marrone, chiuso e finestrato di nero, al lupo uscente dalla cinta della torre, di marrone
Stemma di Rho
Rosso con al centro una ruota d'oro a cinque raggi interni e dieci punte sulla circonferenza esterna
Stemma di Robecchetto con Induno
Troncato: nel PRIMO d'azzurro alla chiesa al naturale; nel SECONDO di rosso a due spade decussate, sormontate da una stella d'oro
Stemma di Robecco sul Naviglio
D'argento, a tre burelle poste in punta, sormontate a sinistra da un leone, fissante una stella di otto raggi nel canton destro della punta, il tutto di rosso
Stemma di Rodano
D'azzurro, caricato di una mucca d'oro passante sopra una campagna di verde
Stemma di Rosate
D'argento, alla banda cucita d'argento carica di tre rose di rosso, accompagnata ai due lati da due roste poste in banda, fogliate e gambute
Stemma di Rozzano
Troncato; nel PRIMO grado d'argento al leone di nero, poggiato sulla troncatura, nel SECONDO grado di verde, alla riviera dello stesso fluttuosa di argento, in punta. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di San Colombano al Lambro
D'argento alla croce di rosso; col capo di azzurro, ad una colomba sorante d'argento
Stemma di San Donato Milanese
D'azzurro, allo scaglione accompagnato in capo da due spade incrociate con l'elsa in basso e in punta da un destrocherio armato di staffile, il tutto d'argento
Stemma di San Giorgio su Legnano
Di azzurro, al San Giorgio vestito da armatura d'argento, montato su cavallo bianco, che trafigge con la lancia un drago di rosso, riverso sulla campagna di verde; alla scritta "SOTERA" in oro, posta in capo a destra
Stemma di San Giuliano Milanese
Troncato azzurro, diviso da una fascia di color argento sulla partizione; nella prima partizione la cuspide del campanile dell'Abbazia di Viboldone uscente dalla fascia; nella seconda partizione due spade di color argento, decussate con manici d'oro con le punte all'ingiù
Stemma di San Vittore Olona
Campo rosso con il castello dorato, torricellato di tre pezzi, quello di mezzo più alto, merlato alla ghibellina
Stemma di San Zenone al Lambro
Troncato semipartito: nel PRIMO d'azzurro a due branche di leone d'oro poste in croce di Sant'Andrea; nel SECONDO d'argento al biscione visconteo d'azzurro, coronato d'oro, ingollante un bambino di carnagione; nel TERZO fasciato di rosso e d'argento
Stemma di Santo Stefano Ticino
Di verde, partito da un filetto di argento: a) al campanile della Chiesa di Santo Stefano uscente dalla punta; b) al toro passante; il tutto al naturale
Stemma di Sedriano
D'azzurro al sole d'oro, uscente dalle nubi, il tutto attraversato da una sbarra d'argento caricata verso il capo da un leone illeopardito
Stemma di Segrate
D'azzurro, al semivolo d'aquila posto in cuore, accostato da un bisante d'oro e da un'ape dello stesso dal volo spiegato posto nei cantoni del capo e da un corso d'acqua al naturale, ondato d'argento, posto in fascia sulla punta. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Senago
Troncato: nel PRIMO d'argento, al cesto scaccato d'oro e di rosso; nel SECONDO d'azzurro, al corno da caccia d'argento
Stemma di Sesto San Giovanni
D'argento, al castello torricellato di due, di rosso, aperto e finestrato del campo, sormontato sulle due torri da un compasso, al naturale
Stemma di Settala
Di rosso a sette semivoli d'oro disposti in fascia (3, 3, 1); il tutto abbassato da un capo d'oro caricato da un aquila di nero dal volo spiegato coronata del campo. Ornamenti esteriori da Comune
Stemma di Settimo Milanese
Troncato: nel PRIMO di rosso, ai tre pali d'argento; nel SECONDO, di argento, ai tre pali di rosso
Stemma di Solaro
Trinciato: nel PRIMO d'azzurro al sole radioso d'oro; nel SECONDO di rosso al bisante d'argento
Stemma di Trezzano Rosa
D'argento, alle tre montagne al naturale di verde, fondate sulla campagna d'oro, accompagnate in capo dalla treccia, posta in cascia centrata, con la punta verso destra
Stemma di Trezzano sul Naviglio
Interzato in sbarra: nel PRIMO d'oro a tre pali di rosso; nel SECONDO di nero a tre gigli d'argento (di francia); nel TERZO d'azzuro al ponte di un solo arco al naturale
Stemma di Trezzo sull'Adda
Di rosso, alla cinta merlata alla ghibellina, con torre a sinistra, il tutto d'argento, la cinta murata ed aperta a destra di nero, con un cane uscente dalla porta, pure d'argento
Stemma di Tribiano
D'azzuro, a un fascio di tre spighe di grano, sormontate ciascuna da una stella (6), con in capo la scritta "trebianum", il tutto d'oro
Stemma di Truccazzano
D'argento al torrione di rosso, murato di nero, merlato alla guelfa di tre, aperto e finestrato del campo e accostato in capo da tre stelle d'azzuro, male ordinate
Stemma di Turbigo
D'argento, al ponte di rosso turrito di due e merlato, fondato su una campagna fluttuosa d'azzurro
Stemma di Vanzaghello
D'azzurro alla lettera "V" maiuscola d'argento
Stemma di Vanzago
Di rosso, al leone d'oro tenente con le branche anteriori una croce latina d'azzurro
Stemma di Vaprio d'Adda
Bandato d'azzurro, di rosso e di verde di sei pezzi
Stemma di Vermezzo
Di verde, al castello d'argento, chiuso e murato di nero, sostenenete un'aquila d'argento artigliata ai merli delle due torri
Stemma di Vernate
D'argento, all'albero di verde, sradicato sostenuto da due leoni controrampanti d'azzurro
Stemma di Vignate
Troncato: nel PRIMO di rosso all'effige di Sant'Ambrogio uscente dalla partizione; nel SECONDO d'oro al tralcio di vite fogliato e fruttato di tre grappoli d'uva, il tutto al naturale
Stemma di Villa Cortese
D'azzurro al tronco d'albero al naturale, sradicato e terrazzato di verde; ad un fermoglio fogliato dello stesso nascente dalle radici del tronco. Sotto lo scudo, su lista svolazzante d'azzuro, il motto: "ingenio nostro vivere"
Stemma di Vimodrone
D'oro, alla torre di azzurro aperta e finestrata del campo, accostata da due leoni di rosso affrontati e controrampanti
Stemma di Vittuone
Troncato: nel PRIMO d'argento, a quattro bande di rosso, caricato di un castello d'azzurro, chiuso e mattonato di nero, fondato sulla partizione; nel SECONDO d'azzurro, caricato sulla destra da una ruota di otto raggi, sinistrata da un cavallo inalberato, il tutto d'argento
Stemma di Vizzolo Predabissi
D'azzurro al leone, coronato dello stesso; il tutto abbassato ad un capo d'argento caricato da una croce di rosso
Stemma di Zelo Surrigone
D'azzurro al castello d'oro chiuso, finestrato e murato di nero, merlato alla ghibellina, con la cortina sostenente un destrocherio di carnagione, armato d'acciaio e impugnante un gonfalone d'argento svolazzante, crociato di rosso, con l'asta di nero posta in sbarra
Stemma di Zibido San Giacomo
Bandato d'azzurro e d'argento di sei pezzi

Per segnalare aggiunte o correzioni da effettuare sulla scheda della provincia di Milano, inviaci un'email

Pagine Utili
Stemma della Provincia
Stemma Lombardia
Dati Provincia di Milano
Lista Indirizzi Comuni
Province in Lombardia

Cerca nel sito


 
Comuni-Italiani.it © 2004/2017 Prometheo  

Informativa Privacy - Note sui Dati